SHARE

Serie A - Empoli-Parma

Stadio: Carlo Castellani

Arbitro: Di Bello

  sab, 02 mar ore 15:00

Caputo e Bruno Alves in azione (Getty)

Empoli

Empoli
3-3

CONCLUSA

Parma

Parma

Empoli-Parma, 3-3: tabellino, voti, assist e pagelle per il Fantacalcio

gara pirotecnica al castellani, con difese distratte e tanti acuti dei singoli: alla fine a vincere è lo spettacolo, mentre le due squadre si accontentano di un punto a testa.


|

Empoli e Parma forse non saranno felicissime di aver conquistato un solo punto, ma il modo in cui è maturato questo pareggio lascia pensare che sia giusto che nessuna delle due squadre si sia aggiudicata l'intera posta in palio. Iachini e D'Aversa dovranno lavorare tanto sull'aspetto difensivo se vogliono concludere in maniera relativamente tranquilla la stagione.

LA CRONACA - I primi minuti sono di marca empolese, con gli uomini di Iachini padroni del campo pur senza impensierire Sepe sino al decimo minuto, quando Farias calcia sul primo palo un pallone forte e teso che il portiere campano è bravo a respingere. Il Parma sembra timido e remissivo, ma passa al primo vero tentativo della partita, a seguito di una punizione dalla trequarti difesa in maniera terribile dall'Empoli, che avanza di dieci metri la linea difensiva lasciando a Gervinho un corridoio facilissimo per arrivare a tu per tu col portiere: Dragowski a terra, vantaggio emiliano. 

L'Empoli reagisce in maniera veemente e trova subito il gol del pareggio con il primo centro in Serie A di Dell'Orco, bravo a depositare in rete un tiro-cross dal lato destro dell'area di rigore di Farias, uno dei più positivi in casa Empoli in avvio di gara. Dopo le due fiammate rappresentate dai gol, la partita entra in una lunga fase di stallo in cui il gioco si spezzetta sempre di più e le occasioni da rete diventano quasi acqua nel deserto. Proprio all'ultimo respiro, però, il Parma trova nuovamente la via della rete con un bel colpo di testa di Rigoni, abile ad inserirsi sul secondo palo dopo gli sviluppi di un calcio piazzato e ad insaccare di testa un bel cross di Bruno Alves.

Il secondo tempo si apre con l'Empoli che carica a testa bassa il fortino difensivo del Parma, impensierendo Sepe con un paio di mischie a centro area. Serve però un regalo enorme di Gagliolo per riportare in equilibrio la partita: su un cross dalla destra di Di Lorenzo, il difensore gialloblù travolge Caputo a centro area, regalando allo stesso attaccante empolese la possibilità di presentarsi dagli undici metri per siglare il suo dodicesimo centro in stagione. Detto, fatto: dopo un'ora di gioco il risultato è nuovamente in parità.

I padroni di casa non si accontentano però del pari e cercando in tutti i modi di trovare il gol del vantaggio soprattutto con Krunic, che impensierisce severamente Sepe in un paio di circostanze. Ad un quarto d'ora dal termine una grande incursione di Di Lorenzo richiede nuovamente un intervento deciso del portiere emiliano: sembra il preludio ad un assedio dei toscani, ma è il Parma a passare in vantaggio per la terza volta, quasi in maniera casuale, con una deviazione sotto-porta di Bruno Alves dopo un tiro mal indirizzato di Kucka. 

La partita del Castellani è però infinita e l'Empoli la riacciuffa ancora una volta appena iniziato il recupero con Silvestre, abile a girare verso la porta di Sepe un pallone carambolato a centro area dopo un mischione furibondo. Decisiva nell'occasione la deviazione di Bruno Alves, che indirizza verso la propria porta in maniera chiara il pallone scagliato da Silvestre.

Nei sette minuti di recupero concessi non succede quasi più nulla, eccezion fatta per una girata di Kucka ben respinta da Dragowski: Empoli e Parma se le suonano di santa ragione, ma a fine incontro entrambe rimangono ancora in piedi sul ring.

VOTI FANTACALCIO EMPOLI

VOTI FANTACALCIO PARMA

PAGELLE FANTACALCIO EMPOLI 

PAGELLE FANTACALCIO PARMA  

ANALISI ASSIST EMPOLI-PARMA


MARCATORI

Empoli (3-5-2)Dragowski, Veseli, Silvestre, Dell'orco, Di Lorenzo, Acquah (64' Traore' Hj), Bennacer, Krunic, Pasqual (87' Oberlin), Caputo, Farias (84' La Gumina)
ALL.: Iachini

Parma (4-3-3)Sepe, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi, Kucka, Rigoni L, Barilla' (90' Gazzola), Siligardi (71' Biabiany), Inglese, Gervinho
ALL.: D'aversa


Ti è piaciuta questa vignetta? Dillo ai tuoi amici!

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE




VIVA LA FC