La vittoria sfuma all'ultimo secondo per il Cagliari, che contro lo Spezia va sotto, rimonta, ritrova Leonardo Pavoletti e poi si fa raggiungere sul più bello. I rossoblù subiscono nella prima frazione, ma si svegliano nella ripresa; dopo essere andati sotto per il gol di Gyasi, i padroni di casa trovano il pareggio con Joao Pedro, poi passano addirittura in vantaggio con Leonardo Pavoletti. Il Cagliari sfiora anche il gol del 3-1, invece nel tempo di recupero arriva la rete del pareggio: a firmarla è Nzola dal dischetto, dopo l'assegnazione di un calcio di rigore per atterramento in area di Piccoli ad opera di Klavan. Alla Sardegna Arena finisce 2-2 tra Cagliari e Spezia.

Cagliari-Spezia 2-2, il video con gli highlights

Ecco il video con le azioni migliori di Cagliari-Spezia 2-2; nel primo tempo il gol di Gyasi, nella ripresa il pareggio di Joao Pedro e il vantaggio di Pavoletti, prima della rete di Nzola dal dischetto che fissa il risultato sul 2-2.

SKY-VIDEO
Contenuto non disponibile
Cagliari-Spezia 2-2, gli higlights (Getty Images)
Cagliari-Spezia 2-2, gli higlights (Getty Images)

Cagliari-Spezia 2-2, marcatori e formazioni

MARCATORI
...in caricamento...
Cagliari (4-2-3-1)
Cragno, Zappa, Walukiewicz, Klavan, Carboni (73' Tripaldelli), Marin, Rog, Ounas (78' Farago'), Joao Pedro, Sottil (89' Caligara), Pavoletti (77' Cerri)
ALL.: Di Francesco
Spezia (4-3-3)
Provedel, Ferrer (46' Sala), Terzi (63' Chabot), Erlic, Bastoni S., Estevez (64' Deiola), Ricci M. (84' Piccoli), Maggiore, Gyasi (80' Agudelo), Nzola, Farias
ALL.: Italiano