La Juventus batte la Sampdoria e conquista il suo 9º scudetto consecutivo. Decisivi i gol di Cristiano Ronaldo e Bernardeschi, finisce 2-0 per i bianconeri, che conquistano il titolo con 2 giornate di anticipo.

Juventus-Sampdoria 2-0, gol e highlights

Gara più complicata del previsto per i padroni di casa, la Sampdoria per lunghi tratti mette in difficoltà la squadra di Sarri. Ci pensa Cristiano Ronaldo a sbloccare il match con uno schema su calcio di punizione; nella ripresa arriva il raddoppio di Bernardeschi, mentre nel finale il portoghese fallisce un calcio di rigore.

Juventus-Sampdoria (Getty Images)

Vittoria, ma quanti infortuni: Danilo, Dybala, De Ligt

La Juventus vince e festeggia, ma ci sono anche brutte notizie. Durante la gara Danilo, Dybala e De Ligt sono stati costretti a uscire a causa di problemi fisici; le loro condizioni saranno valutate nelle prossime ore.

MARCATORI
...in caricamento...
Juventus (4-3-3)
Szczesny, Danilo (29' Bernardeschi), De Ligt (78' Rugani), Bonucci, Alex Sandro, Rabiot, Pjanic (79' Bentancur), Matuidi, Cuadrado, Dybala (40' Higuain), Cristiano Ronaldo
ALL.: Sarri
Sampdoria (3-5-1-1)
Audero, Chabot (23' Leris), Yoshida, Tonelli, Depaoli, Thorsby, Linetty, Jankto (73' Gabbiadini), Augello, Ramirez (91' Maroni), Quagliarella
ALL.: Ranieri C.