Nel ricco sabato di Serie A in cui sono andata in scena tre splendide partite, ad aprire il programma ci ha pensato la delicata sfida salvezza tra Spezia e Salernitana. Nella prima frazione di gioco a condurre il ritmo è senza dubbio la squadra di Thiago Motta: i liguri dettano i tempi e assediano, seppur spesso in maniera sterile, la metà campo avversaria. Salcedo sfiora il gol in due occasioni ma non legittima quella sorta di predomino avuto fino al 35'. Nei minuti finali però si sveglia la Salernitana che sfiora il gol prima con Kechrida e poi con Simy: gli uomini di Castori insistono e alla fine la rete arriva. Splendido passaggio di Obi per Simy che salta Provedel e insacca in rete il primo gol della propria stagione. 

Nella ripresa la musica cambia però nuovamente: lo Spezia ricomincia ad attaccare con continuità e raggiunge alla fine il proprio obiettivo: prima un'ottima azione di Kovalenko dove viene servito Strelec che, di prima intenzione e di mancino, lascia partire una conclusione violenta che batte Belec. Poi, sempre lo stesso Kovalenko, dopo aver ricevuto palla al limite dell'area, si lascia andare in un tiro a giro delizioso che consegna la vittoria alla propria squadra. Questi gli highlights di Spezia-Salernitana.

Gli highlights di Spezia-Salernitana

SKY-VIDEO
Contenuto non disponibile

Spezia-Salernitana, 2-1: il tabellino del match

MARCATORI
39' SIMY, 51' STRELEC, 76' KOVALENKO
Spezia (4-2-3-1)
Provedel, Ferrer, Hristov, Nikolaou, Gyasi, Kovalenko, Maggiore, Strelec (68' Manaj), Salcedo E. (73' Podgoreanu), Antiste, Nzola (68' Verde)
ALL.: Thiago Motta
Salernitana (4-3-1-2)
Belec, Gyomber (20' Kechrida), Strandberg, Gagliolo, Ranieri L. (84' Zortea), Coulibaly M. (84' Vergani), Di Tacchio, Kastanos (67' Schiavone), Obi, Djuric (67' Gondo), Simy
ALL.: Castori