L'Italia Under 21 approda ai quarti di finale degli Europei di categoria. Gli Azzurrini superano la Slovenia con una prova di forza: finisce 4-0 grazie alle reti di Maggiore, Raspadori e Cutrone, quest'ultimo a segno con una doppietta. Da segnalare l'espulsione nel finale di Marchizza, al secondo cartellino rosso nelle due partite disputate finora; di seguito la cronaca e il tabellino di Italia-Slovenia 4-0.

Italia-Slovenia 4-0, la cronaca

Tutto facile per l'Italia Under 21 contro la Slovenia, gara decisiva per la qualificazione ai quarti di finale. Gli Azzurrini hanno bisogno di una vittoria e la trovano: al 10' l'Italia è già in vantaggio con Maggiore, che batte il portiere avversario con un bel diagonale. Al 19' arriva il raddoppio di Raspadori, che sfrutta al meglio un lancio in profondità e batte per la seconda volta Vekic; al 25' Cutrone firma il tris su calcio di rigore, concesso per atterramento in area di Frattesi. Al 36' Carnesecchi è strepitoso su Matko, mentre al 45' Cutrone si presenta nuovamente sul dischetto, ma questa volto fallisce il calcio di rigore. L'attaccante si riscatta al 50', siglando la doppietta personale: il suo gol è un capolavoro, un gran tiro di destro che va a insaccarsi sotto la traversa.

Unico neo per Nicolato, i cartellini, ancora una volta; la partita di Marchizza dura meno di mezzora, visto che il difensore si fa cacciare per un doppio giallo all'82', dopo essere entrato al posto di Lovato al 55'; nel finale è ammonito anche Frabotta, che era diffidato e salterà la prossima gara. Italia-Slovenia termina 4-0.

Italia-Slovenia Under 21, il tabellino

Italia-Slovenia 4-0, cronaca e tabellino (Getty Images)
Italia-Slovenia 4-0, cronaca e tabellino (Getty Images)