SHARE

Fantacalcio, gol Chiesa o autogol Palomino? Il comunicato della Lega Serie A

La Lega Serie A ha assegnato un'autorete al difensore in occasione del momentaneo 1-0


|

L'appuntamento con il primo gol in campionato è rinviato per Federico Chiesa. La Lega Serie A ha infatti deciso di modificare l'assegnazione della prima rete del match tra Atalanta e Fiorentina: non gol di Chiesa, ma autorete di Palomino.

Ricordiamo che, come da regolamento Fantacalcio, l'assegnazione di gol e autogol è demandata all'unico organismo preposto all'assegnazione delle marcature, ovvero la Lega Serie A.

In questo caso, si tratta di autogol e non di gol di Chiesa, perché l'intervento di Palomino è stato ritenuto non istintivo, bensì volontario: questo fa ricadere la casistica in quella relativa al punto 1A del regolamento della Lega Serie A, utilizzato anche per il Fantacalcio.

Dunque niente +3 per Chiesa e un pesante -2 per Palomino.

Questo il comunicato della Lega Serie A:

"Viene attribuito come autogol di Palomino il primo gol della Fiorentina, realizzato ieri al Tardini al minuto 24.

L'azione che consente ai viola di passare in vantaggio scaturisce da una conclusione di Chiesa, appostato poco fuori dal limite dell'area. Sulla traiettoria del suo tiro, posizionato sulla linea dell'area piccola, con visuale libera sull'attaccante della Fiorentina, c'è il difensore dell'Atalanta Palomino, che vede arrivare il pallone e interviene per provare a rinviarlo, calciando però involontariamente la sfera nella propria porta. Sulla base del Criterio 1A delle Linee Guida per i gol dubbi viene assegnata l'autorete per il "voluto tentativo di rinviare il pallone" da parte di Palomino, che nella circostanza ha il tempo per saltare e provare a respingere. I casi equiparabili più recenti sono quelli che portarono all'autorete di Gagliolo in Roma-Parma e di Skriniar in Inter-Fiorentina, sfortunatamente per lui anche allora su un tiro di Chiesa.

Si precisa che da questa stagione, in ottica di restringere il campo delle autoreti a favore di chi tira, Chiesa si sarebbe visto attribuire la marcatura se alle spalle di Palomino non ci fosse stato Gollini, o lo stesso fosse palesemente impossibilitato a parare (vedi seconda precisazione del criterio 1-Autogol)".