ITALIA IN SEMIFINALE AD EURO 2020! Grande partita degli azzurri di Mancini che battono 2-1 il Belgio al termine della partita più bella dell'Europeo fino ad ora. Primo tempo di altissimo livello degli azzurri che passano in vantaggio al 30' grazie ad una rete di Barella.

Al 44' una perla di Insigne, ma gli entusiasmi degli azzurri sono raffreddati dopo qualche minuto a causa di un generoso rigore concesso al Belgio per fallo di Di Lorenzo su Doku (migliore in campo per la Nazionale allenata da Martinez). Nel secondo tempo tanta sofferenza, soprattutto nel finale quando il Belgio ha assediato l'area azzurra. Ma dopo 6' minuti di recupero gli azzurri possono festeggiare ed esultare. Unica nota stonata il grave infortunio a Spinazzola, il suo grande Europeo finisce in anticipo. 

L'Italia affronterà in semifinale la Spagna che ha battuto nel pomeriggio la Svizzera ai calci di rigore.  

Belgio-Italia 1-2: cronaca del primo tempo

Parte subito su ritmi alti il match. Dopo un minuto Donnarumma deve fermare Lukaku in uscita bassa, sul capovolgimento di fronte Chiesa si rende pericoloso nell'area dei Red Devils. Doku crea più di qualche problema agli azzurri sulla corsia di destra, Di Lorenzo fa fatica a tenere l'attaccante del Rennes. 

Al 12' il primo episodio di una certa rilevanza: calcio di punizione dalla trequarti per l'Italia, Insigne mette in mezzo e la palla arriva a Bonucci che insacca in rete. Il gol viene pero' annullato dal Var per fuorigioco di Chiellini. Al 19' viene ammonito Verratti che con un fallo tattico ferma la ripartenza di Tielemans. Dopo nemmeno un minuto il centrocampista del Leicester si fa ammonire a suo volta per un fallo da dietro su Verratti.

Al 22' intervento prodigioso di Donnarumma che svetta sulla sua destra e para un tiro velenosissimo di De Bruyne con un notevole balzo. Al 25' nuovo intervento decisivo di Donnarumma che neutralizza un tiro a giro mancino di Lukaku. Sul contropiede successivo Chiesa si rende pericoloso in contropiede, ma il suo tiro viene bloccato da Courtois. Dopo un minuto tiro a giro di Insigne che finisce di poco alto. La partita è bellissima, le due squadre si stanno affrontando a viso aperto. 

Al 30' Italia in vantaggio! Immobile difende palla in area e va a terra dopo un contatto, la palla arriva a Barella che penetra tra tre avversari e con un potente destro batte Courtois! Questa volta il gol è valido, esplode di gioia la panchina italiana. Al 40' vicino al raddoppio l'Italia: Chiesa raccoglie la palla dopo una respinta della difesa belga, calcia di destro con la palla che finisce di poco a lato.

Al 44' raddoppio dell'Italia! Incredibile azione personale di Insigne, che salta un avversario e arriva sulla trequarti dove lascia partire un destro imprendibile per Courtois

Nemmeno il tempo di respirare, al 47' il Belgio accorcia le distanze: rigore generoso concesso per fallo di Di Lorenzo su Doku. Il Var non può intervenire, Lukaku spiazza Donnarumma. Si va a riposo sul 2-1 per l'Italia.

Il gol annullato a Bonucci (Getty Images)
Il gol annullato a Bonucci (Getty Images)

Belgio-Italia 1-2: cronaca del secondo tempo

La ripresa comincia senza cambi. Subito Italia pericolosa, con un tiro da fuori di Chiesa che finisce a lato. Il Belgio minuto dopo minuto prende campo ma non crea grossi pericoli dalla parte di Donnarumma.

Doku crea ancora tanti problemi sulla corsia destra dell'Italia e da una sua azione nasce un altro pericolo sventato ancora una volta da Donnarumma. Al 6' Belgio ad un passo dal pareggio: ancora Doku sfrutta lo spazio che gli lascia Di Lorenzo e serve De Bruyne in aria. Il fantasista del Manchester City serve Lukaku che colpisce a botta sicura, salva sulla linea Spinazzola

L'Italia non rinuncia a spingere, al 65' pennellata di Insigne per l'accorrente Spinazzola, tiro al volo di sinistro dell'esterno che finisce a lato. Ci prova ancora Insigne con un destro dalla distanza, respinge Courtois. Al 69' Martinez cambia e inserisce Mertens e Chadli al posto di Tielemans e Meunier. Dopo un minuto ancora Belgio pericolosissimo con un'azione insistita nell'area azzurra, ma De Bruyne non riesce a ribadire in rete. 

Al 76' brutte notizie per Mancini, grave infortunio per Spinazzola che si ferma: al suo posto entra Emerson Palmieri. Ancora Doku, il migliore del Belgio, pericoloso al minuto 83: dalla corsia di destra converge, supera due azzurri e calcia di destro, il tiro finisce di poco alto. Finale di sofferenza per l'Italia, con il Belgio che assedia l'area azzurra.

Belgio-Italia 1-2, tabellino e voti per il Fantacalcio

BELGIO-ITALIA 1-2 (1-2)

MARCATORI: 30' Barella, 44' Insigne, 47' pt Lukaku (R)

BELGIO (3-4-2-1): Courtois 6; Alderweireld 6, Vermaelen 5, Vertonghen 5,5; Meunier 5,5 (dal 69' Chadli sv (dal 74' Praet 6)), Witsel 5,5, Tielemans 5 (dal 69' Mertens 6), T. Hazard 5,5; De Bruyne 6,5, Doku 7; R. Lukaku 6. CT: Martinez 5.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma 7,5; Di Lorenzo 5,5, Bonucci 6,5, Chiellini 6,5, Spinazzola 7 (dal 79' Emerson Palmieri 6); Barella 7, Jorginho 7, Verratti 6,5 (dal 74' Cristante 6); Chiesa 6,5, Immobile 5 (dal 74' Belotti 6), Insigne 7,5 (dal 79' Berardi 6). CT: Mancini 7.

Arbitro: Slavko Vincic (Slovenia)

Belgio-Italia, bonus e malus per il Fantacalcio


BONUS E MALUS FANTACALCIO

GOL FATTI: Barella (I), Insigne (I)

GOL SU RIGORE: Lukaku (B)

GOL SUBITI:  2 Courtois (B), Donnarumma (I)

RIGORE PARATO:

RIGORE SBAGLIATO: 

ASSIST: 

AUTORETI: 

GOL DECISIVO VITTORIA: Insigne (I)

AMMONIZIONI: Verratti (I), Tielemans (B), Berardi (I)

ESPULSIONI: 

MIGLIORE IN CAMPO PER LA REDAZIONE FANTACALCIO: Insigne (I)

PEGGIORE IN CAMPO PER LA REDAZIONE FANTACALCIO: Tielemans (B)