Quando si parla di Stefano Sensi la sensazione è che il calvario iniziato lo scorso anno non abbia mai avuto, per davvero, una fine. Alle prese con grossi problemi muscolari da ormai più di un anno, il centrocampista dell'Inter è finito nuovamente ai box per infortunio. 

Sensi ko per infortunio: quando torna in campo? 

Risentimento muscolare alla coscia sinistra: è questa l'ultima diagnosi fatta a Stefano Sensi, che secondo le prime indiscrezioni starà fuori per circa 10 giorni.

Vuol dire, in termini di partite, che dopo aver saltato il Borussia in Champions e il Genoa in campionato, Sensi non ci sarà contro lo Shakhtar Donetsk questa sera e mancherà anche contro Parma e Real Madrid, con la speranza di poter tornare tra i convocati per la sfida dell' 8 novembre contro l'Atalanta, quando potrebbe tornare a riassaggiare il campo che gli manca dalla partita di Roma con la Lazio quando fu espulso in un finale concitato e non senza polemiche. 

Stefano Sensi, nuovo infortunio muscolare (Getty Images)
Stefano Sensi, nuovo infortunio muscolare (Getty Images)

Stefano Sensi, la cronologia degli infortuni 

Gli infortuni muscolari di Stefano Sensi sono stati numerosi. Nell'ultimo anno solare, centrocampista dell'Inter è stato costretto più volte a fermarsi per un problema di natura muscolare, un aspetto che ha inevitabilmente condizionato il suo percorso in nerazzurro che pure era partito sotto i migliori auspici dopo i primi due mesi giocati in maniera convincente.

Questa la cronologia degli infortuni muscolari di Stefano Sensi e i relativi periodi di stop che si sommano, come detto, ai 10 giorni che si prospettano questa volta.  

  • 7 ottobre - 1 novembre 2019: infortunio agli adduttori. Fuori per 25 giorni
  • 10 novembre - 20 dicembre 2019: infortunio agli adduttori. Fuori per 40 giorni
  • 27 gennaio - 6 febbraio 2020: problema al polpaccio. Fuori per 10 giorni
  • 13 febbraio - 31 marzo 2020: infortunio al piede. Fuori per 47 giorni 
  • 19 giugno - 4 agosto 2020: infortunio al bicipite femorale. Fuori per 46 giorni
  • 24 ottobre 2020 - ?: risentimento alla coscia. Fuori per 15 giorni (probabili)

Fonte dati: Transfermarkt