SHARE

Swansea-Atalanta 2-1: solito Ilicic dalla distanza, autogol per Hateboer

Sconfitta per la Dea di Gasperini


|

Sfortunata amichevole in terra inglese per l'Atalanta battuta 2-1 dallo Swansea. Orobici in vantaggio con il gol di Ilicic dalla distanza, suo cavallo di battaglia, poi raggiunti e superati da un autogol di Hateboer su cross di Baston e dal gol di testa di Roberts.

Gasperini ha schierato la Dea con un 3-4-1-2 con Gomez trequartista dietro Ilicic e Barrow, solo panchina per Zapata che non è nemmeno entrato nella ripresa essendo arrivato da non molto in ritiro. 

Atalanta (3-4-1-2): Gollini (59' Sportiello); Toloi (46' Djimsiti), Palomino (70' Okoli), Masiello (59' Ibanez); Castagne (70' Gosens), De Roon (46' Pasalic), Freuler (75' Pessina), Reca (46' Hateboer); Gomez (59' Malinovskyi); Ilicic (59' Muriel); Barrow (75' Colley).

Reti: 5' Ilicic; 62' aut. Hateboer; 67' Roberts.