Inter in affanno anche contro il Torino ieri a San Siro, dove si è materializzato addirittura il doppio vantaggio per i granata, privi di Belotti ma capaci di fare paura alla squadra di Conte: è servita la doppia scossa ai nerazzurri per una nuova rimonta, che rischia di diventare il marchio di fabbrica di questo avvio di stagione interista.

Inter, metà dei punti in rimonta

Con i tre punti riacciuffati contro il Toro dopo le reti di Zaza e Ansaldi, grazie a Sanchez, alla doppietta di Lukaku e al sigillo di Lautaro, sono 7 i punti conquistati in rimonta dei 15 che l'Inter ha in classifica, praticamente la metà. Nessuno in Serie A ha collezionato tanti punti dopo una situazione di svantaggio: era andata così anche contro la Fiorentina, e contro il Parma i nerazzurri avevano riacciuffato il pareggio per 2-2 dopo la doppietta di Gervinho.

Torino, quante rimonte subite

Curiosamente, il nuovo ribaltone dell'Inter di Conte è arrivato proprio contro la squadra che ne ha subiti di più, il Torino. E quello della squadra di Giampaolo è davvero un caso senza eguali: sono addirittura 14 i punti persi dai granata dopo essere stati in una situazione di vantaggio, o comunque persi in rimonta.

Il gol di Lautaro Martinez al Torino (Getty Images)
Il gol di Lautaro Martinez al Torino (Getty Images)