SHARE

Juventus, la conferenza stampa di Sarri. Fantacalcio, bomba su Cristiano Ronaldo!

La conferenza stampa del tecnico bianconero alla vigilia del match contro l'Atalanta


|

Conferenza stampa della vigilia per Maurizio Sarri, domani la Juventus affronterà l'Atalanta. Subito una notizia bomba per i fantallenatori, non ci sarà Cristiano Ronaldo: "Non ce n'è bisogno, le reazioni alle sostituzioni sono queste in tutte le serie sin dagli anni '90. Non è un problema, martedì il ragazzo ha detto che non era stato bene nell'ultima gara e abbiamo preparato un programma che gli consentisse di superare l'acciacco. L'obiettivo è diventato la partita di Champions con l'Atletico Madrid, domani al 99% non sarà a disposizione".

GLI AVVERSARI DELL'ATALANTA - "L'Atalanta ha un modo di giocare con aggressività e intensità, ma con grandi qualità tecniche, non a caso segna più di tutti. La definizione migliore per loro l'ha fatta Guardiola, dicendo che è come andare dal dentista. È una squadra forte, difficile da affrontare e pericolosa, imporre la partita cercando di nascondere le loro doti sarebbe importantissima ma sarà difficilissimo, dobbiamo provarci".

GLI ACCIACCATI ED I SUBENTRI DALLE NAZIONALI - "Cuadrado è rientrato ieri, anche un po' acciaccato. Li ho ritrovati come li ritrovi dalle Nazionali, tutti pieni di piccoli problemi e piccoli acciacchi. Danilo non aveva bisogno di rilanciarsi, perché ha avuto un periodo in cui non giocava perché infortunato, Ramsey aveva giocato non la partita prima, ma quella prima ancora in Champions, quindi cominciavano a stare bene. Il problema durante la sosta è senza dubbio Alex Sandro, anche se quello che sta venendo fuori è meno grave delle voci che arrivavano dalla Nazionale brasiliana. Abbiamo un problemino con l'adduttore per Rabiot e un colpo alla schiena per Cuadrado. Pjanic per fortuna era negativo agli esami strumentali, è in gruppo, sta abbastanza bene e dovrebbe essere a disposizione".

MATUIDI - "Matuidi ha un po' di dolore, ma caratterialmente riesce ad andare sopra a questi dolori per le sue caratteristiche, credo sia completamente a disposizione visto che ha fatto partitella e intero allenamento con noi ieri".