SHARE

Brescia, che caos! Sospesa l'amichevole col Vojvodina per invasione di campo, tensione per gli uomini di Corini

Stop sul 2-1 dopo i gol di Donnarumma e Bisoli


|

Pomeriggio surreale per il Brescia di mister Corini: impegnate nell'amichevole contro il Vojvodina, le Rondinelle hanno giocato meno di un tempo considerando quanto successo. Prima una contestazione dell'allenatore serbo, fra l'altro espulso, per un rigore concesso al Brescia, poi realizzato da Donnarumma, che ha addirittura minacciato il ritiro della squadra, poi un'invasione di campo dei tifosi avversari in segno di protesta a causa delle questioni legati al caos Kosovo. Al momento della sospensione il risultato era di 2-1: oltre al gol di Donnarumma, infatti, era andato in gol anche Bisoli, di Djuricin il gol ospite.