Niente da fare per il Trapani, la società siciliana è condannata alla retrocessione in Serie C, il Collegio di Garanzia del Coni ha rigettato il ricorso dei granata, nessuna restituzione dei punti inflitti per penalizzazione, si va avanti col programma regolare.

Confermato il playout Perugia-Pescara

Tale decisione ha come diretta conseguenza anche la conferma del playout fra Perugia e Pescara, andata prevista lunedì 10 agosto. A commentare il tutto ci ha pensato Cesare Di Cintio, legale del Cosenza, ai microfoni di Sky Sport.

Pescara ai playout col Perugia (getty)
Pescara ai playout col Perugia (getty)

Cosenza salvo, le parole dell'avvocato

"Questa città merita la salvezza per il suo grande presidente: abbiamo sofferto insieme in questi mesi perché salvare il Cosenza, tanto dentro quanto fuori dal campo, non è stato semplice. Alla fine, siamo riusciti a centrare un obiettivo storico per questa città: prima del lockdown eravamo penultimi, dopo la quarantena invece abbiamo fatto 22 punti in 10 partite, un caso unico in Europa".