Serata amara per il Torino di mister Ivan Juric, pareggio 2-2 nonostante il doppio vantaggio iniziale contro l'Empoli, decisivo il rosso di Siringo con i granata sopra di due reti: l'allenatore granata è intervenuto ai microfoni di DAZN nel post-partita, di seguito i passaggi più interessanti della sua intervista.

Juric nel post-partita di Torino-Empoli

"La squadra ha fatto prima mezzora spettacolare, poi purtroppo abbiamo sbagliato e la partita è cambiata, non ci gira bene. Meritavamo di più, ora dobbiamo pensare già alla prossima. Vivo troppo intensamente la gara, il quarto uomo è stato bravissimo per come ha gestito le cose e lo ringrazio perchè poteva cacciarmi, a volte si reagisce in modo sbagliato. Pobega e Pjaca sono ragazzi giovani giusti con tanta voglia di dimostrare. Marko ha fatto un gol spetttacolare, mi da rabbia che sia andata così perché la squadra si esprimeva a livello molto alto. Dobbiamo recuperare energie fisiche e mentali per affrontare meglio la prossima".

Juric commenta il pareggio del Torino contro l'Empoli (Getty Images)
Juric commenta il pareggio del Torino contro l'Empoli (Getty Images)