SHARE

Juric dopo Verona-Roma: "Veloso meglio dosarlo. Kumbulla? Ecco quando torna"

Il tecnico degli scaligeri parla dopo la sconfitta con la Roma


|

Ivan Juric, allenatore del Verona, è intervenuto in occasione della consueta intervista post partita per commentare la sconfitta con la Roma. Queste le sue dichiarazioni.

Le parole di Juric dopo Verona-Roma

"Abbiamo fatto bene tante cose, abbiamo fatto una bella partita, gli episodi sono andati a favore loro e dobbiamo accettarla, sono più forti di noi. C'è poco da rimproverare ai miei giocatori. Abbiamo commesso qualche errore di troppo, queste squadre ti puniscono. Ma in alcune situazioni non abbiamo segnato per centimetri, la prestazione è stata comunque ottima. 


Arbitraggio? È andato a vedere al VAR, ma non mi soffermo su queste cose, penso alla prestazione della mia squadra. Veloso fuori? Quando uno torna da un infortunio a volte è meglio dosarlo bene senza prendere rischi inutili. Ha avuto questo problema a Genova negli anni passati, comunque Pessina ha fatto bene. Kumbulla con l'Atalanta? Difficile.

Oggi buona prestazione di tutti. Di Carmine ha fatto quello che gli ho chiesto, Mancini e Smalling sono fortissimi, Mancini mi ha dato l'impressione di essere un top nonostante la giovane età. Verre ha sentito un po' di pressione. Zaccagni? Ha preso una botta, ma è stato bravo, ha fatto bene".