La Juventus ha diramato un comunicato ufficiale sulle condizioni di Weston McKennie e Marley Aké. I due giocatori tenevano in apprensione l'ambiente bianconeri per via dei rispettivi infortuni, con cui Allegri sarà costretto a confrontarsi. 

Tre settimane fuori il centrocampista americano, due mesi di stop per il classe 2001 Akè: la Juventus perde i pezzi, entrambi a centrocampo, infortuni che si sommano a quello di Paul Pogba

Questo il comunicato ufficiale della Juventus. 

Infortuni McKennie e Akè: il comunicato della Juventus

Weston McKennie questa mattina è stato sottoposto ad accertamenti radiologici presso il J|Medical che hanno evidenziato una lesione capsulare della spalla sinistra. Il calciatore inizierà l’iter riabilitativo e saranno necessarie tre settimane di lavoro differenziato.

Anche Marley Aké è stato sottoposto questa mattina ad accertamenti radiologici presso il J|Medical che hanno evidenziato la frattura composta del terzo distale del perone di destra e saranno necessari circa due mesi prima del suo completo recupero.