Ricomincia la Serie A e ripartono anche i consigli del Fantacalcio Mantra. Come di consueto ogni venerdì ci ritroveremo insieme per sciogliere gli ultimi dubbi di formazione. Senza troppi indugi andiamo a vedere quali sono i nostri consigli specifici per i fantallenatori mantra.

CONSIGLI MANTRA, IL MODULO È IL 4-2-3-1

I moduli del Mantra sono davvero tanti e fare una formazione per ogni modulo sarebbe un lavoro massacrante ed infinito, nonché forse anche noioso per voi fantallenatori che avete fretta. Di conseguenza noi prenderemo un solo modulo di base: il 4-2-3-1. Questo non significa che voi dobbiate usare per forza questo modulo, ma utilizziamo questo semplicemente perchè abbraccia ogni ruolo di questo gioco lasciando fuori solo le E.

Con il 4-2-3-1 possiamo permetterci di darvi consigli dunque su T, W, A, Pc, M, C e chi più ne ha più ne metta a seconda delle partite che hanno e dalla forma dei giocatori. Poi il resto sta a voi, noi vi diamo l'input ma il momento della formazione è sacro e solo voi alla fine sapete cosa è meglio

FANTACALCIO MANTRA, 11 CALCIATORI DA NON SCHIERARE +1

Come sempre abbiamo provato a non essere troppo scontati, inserendo anche qualche piccola sorpresa all'interno della nostra formazione.

  • POR - AUDERO: La Sampdoria affronta la Juventus fuori casa, e già questo potrebbe bastare per convincervi a non schierarlo. Nella prima uscita ufficiale di Andrea Pirlo, i bianconeri proveranno a chiarire la situazione fin da subito, facendo capire di essere ancora i favoriti per lo Scudetto.

 

  • DD - IACOPONI: Al Mantra è listato come Dd/Dc, e domenica dovrebbe giocare come centrale. Meglio non schierarlo dunque sicuramente come terzino, ma in questo caso neanche come Dc. Contro il Napoli non avrà vita semplice, anzi. Occhio ai cartellini.

 

  • DC - GUNTER: Da un giorno all'altro si ritroverà a giocare senza Rrahmani e Kumbulla, ma con due compagni nuovi e contro una squadra molto offensiva come la Roma. Potrebbero esserci diversi problemi difensivi per gli scaligeri, per questo motivo meglio evitare di schierarli tutti lì dietro, compreso l'ex Genoa.

 

  • DC - TOMIYASU: Molto probabilmente il giapponese agirà da difensore centrale, il suo ruolo preferito. Nella scorsa stagione ha fatto il terzino e dunque preparatevi ad un apporto minore in fase offensiva. Contro il Milan potrebbe subire parecchio il cambio passo di Rebic.

 

  • DS - MURRU: Arrivato da un paio di giorni sarà subito titolare sulla fascia sinistra per sostituire Rodriguez e Ansaldi. Difficile pensare che la sua prova possa essere buona, specie se considerate che sulla sua fascia girà Federico Chiesa. Non schieratelo, anche per colpa di qualche possibile malus in arrivo.

 

  • M -  TAMEZE: Alla prima presenza con il Verona potrebbe faticare ad offrire una buona prestazione. Non solo sarà insufficiente, ma potrebbe anche regalare diversi malus. Soffrirà parecchio le incursioni dei centrocampisti giallorossi e la fisicità di Veretout e Diawara, meglio non schierarlo.

 

  • C -  SORIANO: Dovrebbe agire da trequartista e ciò lo potrebbe rendere appetibile, ma occhio ad esultare. Il Milan, sapendo che si tratta del regista offensivo avversario, farà di tutto per ingabbiarlo, arrivando praticamente ad annullarlo. La classica partita da 5, non schieratelo.

 

  • W - MOLINA: L'esterno destro potrebbe essere l'emblema di una partenza umile, forse troppo, da parte del Crotone. Assisteremo ad una prestazione sacrificata e dedita alla difesa, con Molina che non è proprio ferrato in quest'ultima fase. La sua prova sarà insufficiente.

 

  • T -  RAMIREZ: In attesa di capire quale potrebbe essere il suo futuro sul mercato, dovrebbe giocare a Torino contro la Juventus sull'out di sinistra a centrocampo. Non proprio il suo ruolo preferito: inoltre, affrontando i bianconeri, potrebbe essere facilmente annullato dagli esperti difensori bianconeri.

 

  • A - KARAMOH: Contro il Napoli dovrebbe giocare nei due d'attacco. Oltre alla grande squadra che si ritroverà contro, occhio anche al fatto che giocherà nei due d'attacco. Sarà chiamato ad un lavoro differente dal solito, senza la possibilità di spaziare. Potrebbe giocare ben al di sotto le sue possibilità.

 

  • PC - ZAZA: Contro la Fiorentina ci immaginiamo una partita per certi versi abbastanza bloccata. La linea difensiva a 3 dei viola potrebbe risultare a tratti insuperabile e Zaza ci andrà a sbattere per tutta la durata della sua gara. Vi consigliamo di non schierarlo in questa occasione.
Lineup Fantacalcio.it