SHARE

TABELLA TRASFERIMENTI CALCIOMERCATO - Joao Cancelo, Danilo, Nainggolan, Maguire

la chiusura del mercato inglese inciderà anche sulle future mosse dei club italiani


|

Nuovo appuntamento di questa sessione di mercato con il tabellone del calciomercato estivo di Serie A e Big Europee costruito tenendo in considerazione costo del cartellino, stipendi e ammortamenti di ogni calciatore.

Per maggiori dettagli sulla costruzione delle tabelle rimando alla Guida al Tabellone del Calciomercatogià pubblicata in passato.

SERIE A – MERCATO ESTIVO 2019

Il tabellone riepilogativo relativo ai costi/ricavi delle operazioni di mercato per quanto riguarda i cartellini, i costi totali e il peso sul bilancio annuale si presenta così (ricordo che Atalanta, Genoa, Fiorentina, Sampdoria, Sassuolo, Spal e Torino hanno bilancio su anno solare, le altre su stagione sportiva): 

+

Mai come quest'anno la nostra tabella riepilogativa dimostra come il mercato sia ormai utilizzato anche (e in alcuni casi soprattutto) per aggiustare i bilanci. A quattro settimane dalla fine delle contrattazioni ci sono solo quattro squadre con un bilancio negativo e tre sono le neopromosse, che hanno la possibilità di intaccare il proprio bilancio grazie ai diritti televisivi della Serie A non presenti nei loro bilanci della scorsa stagione. L'unica squadra in controtendenza è il Bologna, che per ora ha deciso di investire davvero molto in questo mercato tanto da essere la terza squadra come passivo nei costi dei cartellini dietro a Milan e Inter e la quarta come passivo nei costi totali dopo Juventus, Milan e Inter. A guidare la classifica troviamo quindi il Brescia, che in questa settimana ha chiuso l'acquisto di Zmrahl per quasi 4 milioni. 

La prima delle squadre nella tabella con il bilancio in attivo è il Cagliari, che questa settimana ha ingaggiato in prestito Nainggolan garantendogli l'intero ingaggio da agosto 2019 a giugno 2020. I sardi mantengono i costi in equilibrio grazie al prestito molto oneroso di Barella chiuso qualche settimana fa. La prima big in tabella è il Napoli, che in questi sette giorni si è dedicato ad alcune operazioni utili a mandare dei giocatori alla "sorella" Bari in Serie C. 

In attesa di capire se Milinkovic-Savic resterà o meno a Roma, la Lazio ha dato un'aggiustata al bilancio con la cessione della discussa coppia Pedro Neto-Bruno Jordao per un totale di 27,5 milioni di cui 14,5 di plusvalenza. Con la cessione di Nainggolan in prestito al Cagliari l'Inter risparmia quasi sette milioni e si prepara ad affondare il colpo per le due punte che Conte vuole assolutamente per completare la rosa. 

La Juventus ha provato questa settimana a incassare un'elevata plusvalenza con la cessione di Dybala al Manchester United in cambio di Lukaku, a dimostrazione di quanto sosteniamo da tempo ovvero che i bianconeri abbiano bisogno di rientrare in maniera corposa dalle spese già sostenute. Lo scambio Joao Cancelo-Danilo migliora i conti dei campioni d'Italia di circa 28 milioni (praticamente equivalenti all'attivo di bilancio attualmente iscritto in tabella), ma non bastano. E' probabile che l'obiettivo di mercato della Juventus sia quello di portare in tripla cifra l'attivo di bilancio di mercato, per questo Paratici è attivissimo in Inghilterra per provare a vendere alcuni giocatori sul mercato da qui a giovedì 8 quando chiuderà il mercato di Premier League. Una eventuale plusvalenza elevata fatta con Rugani potrebbe bastare a limitare i danni dopo il fallimento della trattativa Dybala-Lukaku, ma in ogni caso la posizione di Dybala andrà tenuta d'occhio fino al 2 settembre con particolare attenzione al Paris Saint-Germain, nelle prossime settimane, o a un eventuale scambio con Icardi negli ultimissimi giorni di mercato se bianconeri e nerazzurri avessero bisogno di completare la loro caccia alle plusvalenze e i due giocatori accettassero le rispettive destinazioni. 

Nel podio delle squadre più virtuose troviamo l'Atalanta, dalla quale forse ci saremmo aspettati qualche spesa in più vista la qualificazione in Champions League e non è detto che questa non avvenga da qui a fine mercato, il Milan che ha chiuso in settimana la cessione in prestito di Plizzari e la Roma che sta ragionando sulla possibilità di mantenere Dzeko in rosa se, come possibile, Higuain venisse tolto dal mercato dalla Juventus. 

Questo il tabellone completo delle contrattazioni di Serie A (su sfondo bianco le novità rispetto allo scorso aggiornamento):     

+

BIG EUROPEE

Partiamo come di consueto con il tabellone riepilogativo relativo ai costi/ricavi delle operazioni di mercato per quanto riguarda i cartellini, i costi totali e il peso sul bilancio annuale (tutte hanno bilancio su stagione sportiva). Nella tabella completa delle contrattazioni trovate in ordine alfabetico le 12 squadre monitorate ordinate per campionato, con nell'ordine la Premier League, la Liga, la Bundesliga e la Ligue 1

+

Il Borussia Dortmund rimane la squadra più spendacciona fra le big europee avendo un bilancio al momento peggiorato di 33,2 milioni, in miglioramento però rispetto alla scorsa settimana a seguito del prestito oneroso di Schurrle. Scatenato il Manchester United che tenta di recuperare terreno in Premier League e ha chiuso il costosissimo acquisto di Maguire per la difesa. Diverse trattative in entrata e in uscita sono in ballo per i Red Devils e la loro tabella fra una settimana potrebbe presentare numeri e nomi molto diversi rispetto a quelli attuali. 

Nonostante gli elevati passivi nei costi dei cartellini e totali l'Arsenal si riporta in attivo con la plusvalenza incassata con la cessione di Bielik. Migliora di circa 7 milioni i suoi conti anche il Manchester City con lo scambio Danilo-Joao Cancelo nonostante la spesa ulteriore di 30 milioni per chiudere l'operazione. La partenza del brasiliano permette infatti di incassare una plusvalenza di 14 milioni. 

Buone operazioni in uscita anche per il Barcellona, che migliora i propri conti di 46 milioni con le cessioni di Malcom ed Emerson e reinveste meno della metà di questo guadagno per l'ingaggio di Firpo. Dopo aver vinto la Champions League il Liverpool pare aver indirizzato il proprio mercato verso l'obiettivo di migliorare i conti che questa settimana segnano un nuovo attivo con la cessione del secondo portiere Mignolet sostituito dall'arrivo a costo zero di Adrian. Sempre elevatissimi i bilanci positivi di Chelsea, che ha comunque il mercato bloccato dalla Fifa, e Atletico Madrid

Questo il tabellone completo delle contrattazioni delle Big Europee (su sfondo bianco le novità rispetto allo scorso aggiornamento):     

+

Appuntamento a martedì prossimo per un nuovo aggiornamento del mercato estivo 2019 di Serie A e Big Europee.