SHARE

Serie A - Cagliari-Chievo

Stadio: Sardegna Arena

Arbitro: Piccinini

  dom, 28 ott ore 15:00

Il Cagliari esulta dopo la rete di Pavoletti (Getty Images)

Cagliari

Cagliari
2-1

CONCLUSA

Chievo

Chievo

Il Chievo non svolta, a Cagliari decidono le reti di Pavoletti e Castro

IL CAMBIO DI GUIDA TECNICA NON DA' LA SCOSSA AI VERONESI, GLI UOMINI DI VENTURA ESCONO SCONFITTI DA CAGLIARI


|

Un Cagliari a lungo padrone del campo vince meritatamente contro il Chievo di mister Ventura. Gli uomini di Maran segnano una rete per tempo con due degli uomini più importanti, a nulla serve il gol di St?pi?ski nel finale.

Tra i padroni di casa Maran recupera l'esperto Srna, il croato va ad occupare la posizione di esterno difensivo di destra nel consueto 4-3-2-1 degli isolani, in mediana solito terzetto composto da Ioni??, Bradari? e Barella con Castro e João Pedro alle spalle di Pavoletti. Per gli ospiti Ventura conferma la difesa a tre con Bani, Rossettini e Cesar di fronte a Sorrentino, fasce improntate più a contenere che ad attaccare con Depaoli e Jaroszy?ski, ma la novità più rilevante arriva dal reparto avanzato dove Birsa si accomoda in panchina per lasciare spazio a Meggiorini e Giaccherini a supporto di St?pi?ski.

PRIMO TEMPO - I padroni di casa partono bene con un João Pedro particolarmente frizzante che svaria su tutto il fronte offensivo per non dare punti di riferimento alla retroguardia del Chievo Verona. La partita si sblocca al 15' con un calcio d'angolo battuto da João Pedro e trasformato in rete dal solito Pavoletti che riesce a trovare perfettamente il tempo di stacco tra Bani e Cesar. La rete segnata non scombina l'andamento del match: i padroni di casa restano saldamente padroni del gioco, con il Chievo incapace di organizzare un qualsiasi tipo di trama offensiva, una volta che il Cagliari riesce ad impedire a Giaccherini di ricevere il pallone la luce dei clivensi si spegne inesorabilmente. Al 38' il Cagliari va vicinissimo al raddoppio, Castro serve in profondità João Pedro alle spalle di un disattento Bani, il numero 10 rossoblu però strozza troppo la conclusione e non riesce ad inquadrare la porta. Il primo spunto degno di nota del Chievo arriva al 40': lancio lungo per St?pi?ski, il polacco scatta sul filo del fuorigioco e riesce ad arrivare sul pallone cercando un cross rasoterra arretrato per servire il rimorchio di Giaccherini, è bravo Ceppitelli ad intervenire in scivolata ed a sventare il pericolo. Al 43' nuova occasione per il Chievo con un'iniziativa personale di Giaccherini che poi ha scaricato per Depaoli, l'esterno prova il tiro ad incrociare, ma non inquadra la porta. La prima frazione si chiude dunque con i padroni di casa in vantaggio grazie alla quinta rete stagionale di Leonardo Pavoletti.

SECONDO TEMPO - La ripresa si apre con il Cagliari che continua a ruminare gioco, ma le occasioni più pericolose arrivano a favore del Chievo: a cavallo tra il 52' ed il 53' prima Giaccherini e poi St?pi?ski impegnano Cragno, in occasione del tiro da fuori dell'ex Napoli il portiere cagliaritano non è irreprensibile, sulla stoccata del polacco invece blocca senza troppi problemi. Al 59' arriva la rete del radoppio cagliaritano, dopo un cross lungo di Padoin Pavoletti si allarga sul secondo palo e serve a rimorchio Castro, l'argentino non ci pensa due volte e lascia partire un destro terrificante che non lascia scampo a Sorrentino. Il Chievo prova a reagire ma tutte le volte che si avvicina alla porta di Cragno diventano imprecisi, ci provano prima Rigoni, poi Jaroszy?ski ed infine Giaccherini, ma nessuno dei tre riesce ad inquadrare lo specchio. Al 78' nuovo spunto del Cagliari con Cerri che riesce a servire in acrobazia João Pedro, il numero 10 si inventa una grande conclusione al volo che però si perde di poco sul fondo. Neppure sessanta secondi più tardi il Chievo trova la rete che riapre la partita: cross preciso di Depaoli, la difesa del Cagliari non segue adeguatamente il taglio di St?pi?ski, il polacco si trova libero tra Srna e Pisacane ed insacca da pochi passi di testa. Galvanizzato dal gol il Chievo prova il forcing finale lanciando nella mischia anche capitan Pellissier, ma il risultato non cambia ed i cagliaritani possono esultare sotto la loro curva per i tre punti conquistati.


MARCATORI

Cagliari (4-3-1-2)Cragno, Srna, Ceppitelli, Pisacane, Padoin, Ionita, Bradaric (75' Cigarini), Barella (85' Dessena), Castro, Joao Pedro, Pavoletti (68' Cerri)
ALL.: Maran

Chievo (3-4-2-1)Sorrentino, Bani, Rossettini, Cesar, Depaoli, Rigoni N, Radovanovic (87' Pellissier), Jaroszynski (81' Kiyine), Meggiorini (64' Birsa), Giaccherini, Stepinski
ALL.: Ventura


Ti è piaciuta questa vignetta? Dillo ai tuoi amici!

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE