Serie A - Cagliari-Torino

Stadio: Sardegna Arena

Arbitro: Mariani

  sab, 27 giu ore 19:30

Cagliari-Torino (Getty)

Cagliari

Cagliari
4-2

CONCLUSA

Torino

Torino

Alla "Sardegna Arena" si affrontano i padroni di casa del Cagliari e il Torino, entrambe reduci da vittorie di misura molto utili per classifica e morale nel turno infrasettimanale. 

Zenga cambia cinque uomini rispetto al successo esterno ottenuto in extremis contro la Spal: Cragno subentra a Olsen in porta, mentre Lykogiannis, Carboni, Ceppitelli e Nainggolan entrano al posto di Klaven, Pisacane, Pellegrini e Ionita. Due invece le variazioni nello scacchiere di Longo, con Meitè che subentra a Lukic a centrocampo e Aina al posto di Zaza con conseguente cambio di modulo da 3-4-1-2 a 3-4-3.

Il Torino comincia meglio ma è il Cagliari a passare in vantaggio al 12' con un gran tiro al volo da fuori area di Nandez sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Il Cagliari prende fiducia e cinque minuti dopo va al raddoppio con un contropiede orchestrato da Nandez che serve sulla fascia sinistra Lykogiannis, il greco mette in mezzo un pallone rasoterra che Simeone solo davanti a Sirigu deve solo spingere in rete. Al 25' punizione insidiosa di Bremer che Cragno non riesce a bloccare, ma la difesa sarda riesce a rinviare. Al 36' percussione del Torino e pregevole assist di Berenguer per Belotti che a due passi dalla porta non riesce a superare Cragno. Al 42' Nandez entra in area sulla fascia destra e mette il pallone in mezzo, N'Koulou lo ribatte fra spalla e braccio, l'arbitro dà il rigore ma poi ci ripensa dopo aver visto il Var. 

Nella ripresa pronti-via e il Cagliari segna il 3-0 con un perfetto diagonale da fuori area di Nainggolan che passa fra le gambe di N'Koulou e si insacca nell'angolino basso alla sinistra di Sirigu. Appena inizia la girandola dei cambi il Torino rialza la testa, il neoentrato Ansaldi crossa in area, Aina fa la prima cosa buona della sua partita anticipando di testa Lykogiannis e serve un assist a Bremer che solo da pochi passi batte Cragno. Cinque minuti dopo il Torino segna nuovamente sugli sviluppi di calcio d'angolo battuto da Verdi, Belotti solo in mezzo all'area colpisce al volo e mette in rete. Al 69' è ancora un subentrante dalla panchina a essere decisivo, Pellegrini viene steso da N'Koulou in area di rigore l'arbitro fischia il fallo e Joao Pedro dal dischetto riporta il Cagliari avanti di due reti fissando il risultato sul definitivo 4-2. 

Bella vittoria del Cagliari che torna alla vittoria in casa giocando una partita attenta e propositiva. Il Torino ha pagato forse eccessivamente la stanchezza a seguito dei precedenti impegni. 

VOTI FANTACALCIO CAGLIARI

VOTI FANTACALCIO TORINO

PAGELLE FANTACALCIO CAGLIARI

PAGELLE FANTACALCIO TORINO

ANALISI ASSIST FANTACALCIO CAGLIARI-TORINO

MARCATORI
...in caricamento...
Cagliari (3-5-2)
Cragno, Walukiewicz, Ceppitelli, Carboni (86' Cacciatore), Mattiello (60' Ionita), Nandez, Nainggolan (59' Cigarini), Rog, Lykogiannis (66' Pellegrini Lu.), Joao Pedro (87' Ragatzu), Simeone
ALL.: Zenga
Torino (3-4-3)
Sirigu, Izzo, N'koulou, Bremer, De Silvestri (58' Verdi), Rincon (73' Lukic), Meite', Aina (74' Singo), Edera (57' Ansaldi), Belotti, Berenguer (80' Millico)
ALL.: Longo M.

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE