Quantcast
Genoa-Parma 1-4: tabellino, voti, assist e pagelle per il Fantacalcio

Serie A - Genoa-Parma

Stadio: Luigi Ferraris

Arbitro: Giacomelli

  mar, 23 giu ore 21:45

Cornelius (Getty Images)

Genoa

Genoa
1-4

CONCLUSA

Parma

Parma

Nella 27° giornata di Serie A scendono in campo allo stadio "Luigi Ferraris"Genoa e Parma. I padroni di casa non disputano una partita ufficiale dallo scorso 8 marzo (vittoria 2-1 sul campo del Milan), mentre i crociati sono reduci dal pareggio di sabato col Torino.

Nicola manda in campo il suo consueto 3-5-2: Soumaoro forma il trio difensivo con Romero e Masiello, Schone in regia e Favilli affianco a Pandev in attacco. Mister D'Aversa sceglie Laurini al posto di Darmian, la coppia Brugman-Hernani in mediana e Gervinho con Cornelius e Kulusevski.


Genoa-Parma, la cronaca


PRIMO TEMPO

Sin dal primo minuto il Parma pressa alto il Genoa che fa fatica ad impostare dal basso. Primo squillo al 5° per gli ospiti con Cornelius, però, che non riesce a colpire il pallone verso la porta di Perin. Rossoblu sempre più in difficoltà che vengono graziati da Gervinho, servito perfettamente da Kulusevski, al 14°. Il forcing dei crociati si concretizza quattro minuti dopo con la rete di Cornelius, abile a battere Perin dopo un cross dalla destra. Padroni di casa che provano a reagire e hanno la possibilità di pareggiare su calcio di rigore al 29° dopo il fallo di mano in area di rigore di Iacoponi: sul dischetto però Criscito si fa ipnotizzare da Sepe. Il Parma sulle ali dell'entusiasmo raddoppia poco dopo ancora con Cornelius che sfrutta al meglio un traversone dalla destra di Laurini. Nel finale di tempo occasioni in contropiede per i ducali che però non riescono a siglare il tris. 


SECONDO TEMPO

La seconda frazione di gioco si apre con la sostituzione tra Cassata e Iago Falque per i padroni di casa, ma la musica non cambia. Il Parma si difende bene e, ancora con Cornelius, trova il 3-0. Nicola cerca di correre ai ripari mandando in campo Behrami e Pinamonti al posto di Criscito (infortunato) e Pandev. Pochi minuti dopo arriva il secondo calcio di rigore a favore del Genoa, stavolta trasformato da Iago Falque. D'Aversa, a questo punto, cerca di coprirsi con Kucka e Barilla al posto di Hernani e Gervinho. Assalto finale per riaprire la sfida da parte dei padroni ci casa non i nei entrati in attacco Destro e Pinamolti, ma senza effetti. Negli ultimi minuti arriva anche il poker con la rete di Kulusevski che impreziosisce, in questo modo, un'ottima prestazione. Il Parma conquista una vittoria fondamentale nella corsa all'Europa League. Altro ko pesante, invece, per il Genoa in ottica salvezza. 



TUTTO PER IL FANTACALCIO


L'esultanza dei calciatori del Parma (Getty Images)
MARCATORI
...in caricamento...
Genoa (3-5-2)
Perin, Romero, Soumaoro, Masiello (73' Barreca), Biraschi, Cassata (46' Iago Falque), Schone, Sturaro, Criscito (58' Behrami), Pandev (59' Pinamonti), Favilli (67' Destro)
ALL.: Nicola
Parma (4-3-3)
Sepe, Laurini (68' Darmian), Iacoponi, Bruno Alves (78' Dermaku), Gagliolo, Brugman (79' Scozzarella), Hernani (63' Kucka), Kurtic, Kulusevski, Cornelius, Gervinho (69' Barilla')
ALL.: D'aversa

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE