Serie A - Fiorentina-Milan

Stadio: Artemio Franchi

Arbitro: Calvarese

  sab, 22 feb ore 20:45

Fiorentina - Milan 1-1: tabellino, voti, assist e pagelle per il Fantacalcio (Getty Images)

Fiorentina

Fiorentina
1-1

CONCLUSA

Milan

Milan

Il Milan, passato in vantaggio con Rebic ed avanti di un uomo, si fa rimontare da una Fiorentina tanto lasciva in parità numerica quanto combattiva e mai doma in svantaggio di un uomo. I rossoneri portano a casa un pareggio amaro e si vedono scavalcare dal Napoli in classifica, mentre i padroni di casa aggiungono un altro mattoncino alla strada verso una tranquilla salvezza. 

LA CRONACA - I primi minuti di partita sono avari di emozioni, con le squadre impegnate in una lunga fase di studio che fa assomigliare la partita più ad un'esibizione di lotta greco-romana che ad un incontro di calcio. La prima vera occasione arriva al minuto dodici, quando Chiesa ruba palla a Donnarumma servendo all'accorrente Castrovilli una palla complessa ma invitante: il tiro del giovane centrocampista, a portiere fuori dai pali e difesa schierata a protezione della linea di porta, termina però alto. Il Milan risponde con una ghiotta occasione per Rebic, che impatta di testa un pallone invitantissimo di Castillejo a pochi metri dalla porta: ottimo il riflesso di Dragowski a salvare la porta. La partita torna ad essere spigolosa per un buon numero di minuti, prima che Ibrahimovic si inventi praticamente dal nulla il gol del vantaggio, saltando di forza la difesa viola ed appoggiando in rete. Il VAR però annulla la rete dello svedese, reo di aver commesso un fallo di mano ad inizio azione. E' l'ultimo sussulto di un primo tempo ricco di contrasti ma avaro di emozioni forti.

Il secondo tempo si apre con una buona occasione per Bennacer, servito ottimamente da Ibrahimovic al limite dell'area. La conclusione del centrocampista del Milan termina però abbastanza alta rispetto alla porta viola. Il Milan continua a spingere ed alla fine trova il gol del vantaggio con un regalone di Caceres, che stoppa di petto un cross dalla sinistra lasciando il pallone a centro area nella piena disponibilità di Rebic, che calcia di destro e trafigge Dragowski anche grazie ad una netta deviazione di Pulgar.

La situazione in casa viola precipita nel giro di pochi minuti, quando Dalbert si fa espellere per fallo da ultimo uomo su Ibrahimovic, lanciato verso la porta dopo l'ennesimo strappo di Hernandez. Iachini prova comunque il tutto per tutto inserendo Cutrone per Castrovilli, lasciando tanto spazio agli attaccanti del Milan ma trovando una clamorosa occasione in contropiede malamente sciupata da Vlahovic, che si divora il gol del pareggio sparando a lato da ottima posizione. Il Milan si abbassa troppo, concedendo metri nonostante la superiorità numerica ed alla fine la Fiorentina impatta a cinque minuti dal termine: ottima azione sull'asse Vlahovic-Cutrone con Romagnoli che stende in area il suo ex compagno di squadra. Rigore solare che Pulgar trasforma con estrema freddezza.

In pura trance agonistica la Fiorentina sfiora addirittura il colpaccio, ma Begovic è bravo a dire di no alla conclusione ravvicinata di Caceres, con Vlahovic che non riesce a trasformare in rete il tap-in. E' l'ultima occasione di una partita decisamente vibrante nella ripresa: Fiorentina e Milan si dividono la posta in palio.

VOTI FANTACALCIO FIORENTINA 

VOTI FANTACALCIO MILAN 

PAGELLE FANTACALCIO FIORENTINA 

PAGELLE FANTACALCIO MILAN 

ASSIST FANTACALCIO FIORENTINA- MILAN

MARCATORI
...in caricamento...
Fiorentina (3-5-2)
Dragowski, Milenkovic, Pezzella Ger., Caceres, Lirola (73' Igor), Duncan, Pulgar, Castrovilli (68' Cutrone), Dalbert, Chiesa, Vlahovic
ALL.: Iachini
Milan (4-2-3-1)
Donnarumma G. (52' Begovic), Conti, Gabbia (74' Musacchio), Romagnoli A., Hernandez T., Kessie', Bennacer, Castillejo (80' Saelemaekers), Calhanoglu, Rebic, Ibrahimovic
ALL.: Pioli

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE