Serie A - Verona-Cagliari

Stadio: Marcantonio Bentegodi

Arbitro: Pairetto

  sab, 20 giu ore 21:45

Verona-Cagliari (Getty)

Verona

Verona
2-1

CONCLUSA

Cagliari

Cagliari

La Serie A riparte con due recuperi. Dopo Torino e Parma, va in scena alle 21.45 Verona-Cagliari. Il club allenato da Juric cerca punti per continuare la corsa alla zona europea. Zenga schiera un inconsueto 3-5-2 per la sua prima uscita sulla panchina degli isolani.

Verona-Cagliari: la cronaca

Primo tempo - Pronti, via, parte fortissimo il Verona che va subito al tiro con Lazovic che di destro impegna Cragno. Il secondo squillo è sempre dell'Hellas che lavora bene sulla destra con Faraoni, ma Rrahmani spreca mandando alto. Il Cagliari prova a muovere il pallone e reagire, e va alla conclusione Simeone che dalla distanza non impensierisce Silvestri. Al 14' minuto il Verona va in vantaggio, Amrabat lavora bene il pallone e lo serve a Lazovic, il cross è preciso come il colpo di testa di Di Carmine che mette alle spalle di Cragno. Insiste la squadra di Juric che preme ancora con Lazovic, questa volta l'esterno è sfortunato e centra l'incrocio dei pali, sulla ribattuta va al tiro Verre ma non fa male a Cragno. Ma il Verona non è domo e trova la rete del raddoppio, Ionita perde un pallone sanguinoso sulla trequarti e Di Carmine scaraventa dalla distanza un destro incredibile che regala all'Hellas il doppio vantaggio. Al 35' la partita gira perchè Borini in occasione di un contrasto alza troppo il piede e viene mandato sotto la doccia da Manganiello. Dalla successiva punizione val al tiro Pereiro che impegna Silvestri. Nel finale il Cagliari trova il gol, bella apertura di Cigiarini che pesca il movimento perfetto di Pellegrini, il terzino serve Simeone che non può sbagliare e riapre la partita.

Secondo tempo - Parte subito forte il Cagliari ma il Verona si difende bene in dieci. Il primo tiro è di Rog che con il sinistro manda a lato. Ma la squadra sarda è ormai padrona del campo e riprova poco dopo ad andare alla conclusione ancora con Rog. Al 61' la formazione di Juric prova a scuotersi a va al colpo di testa con l'inserimento di Badu pescato anche in fuorigioco. Poco dopo è però ingenuo Luca Cigarini che commette un fallo sciocco e guadagna il secondo giallo che ristabilisce la parità numerica in campo. All'86' dopo una corposa girandola di cambi, la grande palla gol capita sulla testa di Pisacane che per poco non insacca. Nel finale i sardi non riescono più ad impensierire i padroni di casa ed escono sconfitti dal Bentengodi. 

VOTI FANTACALCIO VERONA- (In aggiornamento)

VOTI FANTACALCIO CAGLIARI - (In aggiornamento)

PAGELLE FANTACALCIO VERONA - (In aggiornamento)

PAGELLE FANTACALCIO CAGLIARI - (In aggiornamento)

ASSIST FANTACALCIO TORINO - PARMA 

MARCATORI
...in caricamento...
Verona (3-4-2-1)
Silvestri, Rrahmani, Kumbulla, Empereur, Faraoni, Amrabat, Badu, Lazovic (85' Dimarco), Verre (47' Miguel Veloso), Borini, Di Carmine (48' Zaccagni)
ALL.: Juric
Cagliari (3-5-1-1)
Cragno, Cacciatore (69' Mattiello), Ceppitelli, Pisacane, Ionita (68' Paloschi), Nandez, Cigarini, Rog, Pellegrini Lu. (84' Lykogiannis), Pereiro (46' Birsa), Simeone
ALL.: Zenga

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE