Quantcast
Atalanta-Roma 2-1: tabellino, voti, pagelle e assist per il fantacalcio

Serie A - Atalanta-Roma

Stadio: Atleti Azzurri d'Italia

Arbitro: Orsato

  sab, 15 feb ore 20:45

Pasalic esulta per il gol del 2-1 (Getty)

Atalanta

Atalanta
2-1

CONCLUSA

Roma

Roma

L'Atalanta in rimonta supera la Roma. Palomino regala il vantaggio a Dzeko ma poi si riscatta segnando l'1-1. Gasperini pesca il jolly Pasalic dalla panchina; l'Atalanta vince e prova a blindare il quarto posto.

PRIMO TEMPO - Per provare a blindare il quarto posto, Gasperini non pensa al Valencia e opta per la formazione tipo. A destra preferito Hateboer a Castagne, mentre davanti c'è Gomez alle spalle di Ilicic e Zapata. Fonseca cambia molto, con Bruno Peres e Fazio in difesa, Mancini che si alza a centrocampo (fuori Veretout). Dietro a Dzeko si piazzano Perotti, Mkhitaryan e Kluivert, con Under in panchina. La Roma inizia con l'orgoglio ferito dovuto al momento negativo, ma è l'Atalanta a sfiorare subito il vantaggio: Zapata di tacco libera Ilicic, che vede Gomez. L'argentino si fa ipnotizzare in uscita bassa da Pau Lopez. Nella Roma l'ago della bilancia è l'armeno Mkhitaryan, bravo in entrambe le fasi, anche se la spinta offensiva giallorossa si traduce soltanto in un tiro a salve di Diego Perotti. La difesa della Roma tiene bene le scorribande dei padroni di casa, anche se poco prima della mezz'ora sulla sassata di Ilicic, ben servito da Gosens, Pau Lopez può solo pregare, con la palla che finisce fuori. Stesso esito per un tentativo di rovesciata di Toloi, che non va lontanissimo dal colpo grosso con un colpo da bomber consumato. Una delle migliori occasioni del primo tempo della Roma arriva al minuto 43, ma è solo potenziale, perché dopo una gran giocata e cross di Perotti, il tiro strozzato di Pellegrini viene allontanato da Palomino. Il difensore argentino combina però la frittata allo scadere del primo tempo: sul retropassaggio killer di Hateboer, il numero 6 si impappina e lascia lì il pallone. Per Dzeko è un invito a nozze: il bosniaco si invola verso Gollini e lo supera con un destro secco per il gol 101 con la maglia della Roma, e che manda i suoi al riposo sul risultato di vantaggio, alla fine anche meritato.

SECONDO TEMPO - Il calcio si conferma estremamente poetico, e in cui c'è sempre possibilità di riscatto. Dopo cinque minuti dalla ripresa del gioco, infatti, l'Atalanta acciuffa il pari proprio con il principale colpevole del vantaggio ospite. E' Palomino a ribadire in rete una perfetta sponda aerea del collega di reparto Djimsiti, sfruttando la dormita in marcatura di Spinazzola. L'episodio sblocca la truppa di Gasperini, che sfiora il raddoppio sull'asse Gosens-Hateboer, ma sul tiro dell'olandese c'è il salvataggio quasi sulla linea di Fazio. Sugli sviluppi dell'azione calcia De Roon, deviato in corner. Gasperini fa una scelta forte: fuori Zapata, non contento, e dentro Pasalic. Passano pochi secondi, Gosens approfitta di un'incomprensione collettiva tra Pellegrini, Bruno Peres e Mancini, sfila il pallone agli avversari e serve proprio il croato, che a giro la mette all'incrocio dei pali per l'apoteosi del Gewiss Stadium. La Roma riesce in qualche modo a reggere ed evitare lo tsunami nerazzurro, anche grazie alla solidità della coppia Smalling-Fazio, e all'arrivo in leggero ritardo all'appuntamento con il gol prima di Hateboer e poi di Toloi sugli assist potenziali di Gomez prima e Ilicic poi. La Roma ci prova con tanta volontà, ma poco costrutto, fino alla fine, non riuscendo però a evitare la fuga dei nerazzurri, che salgono in classifica a +6 (+7 virtuale visto il vantaggio negli scontri diretti) e cementano la qualificazione alla prossima Champions' League, in attesa della doppia sfida contro il Valencia. Per i giallorossi arriva invece la terza sconfitta di fila, con le inseguitrici che si avvicinano.

VOTI FANTACALCIO ATALANTA

VOTI FANTACALCIO ROMA

PAGELLE FANTACALCIO ATALANTA

PAGELLE FANTACALCIO ROMA

ANALISI ASSIST FANTACALCIO ATALANTA-ROMA

MARCATORI
...in caricamento...
Atalanta (3-4-1-2)
Gollini, Toloi, Palomino, Djimsiti, Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens, Gomez (86' Muriel), Ilicic (83' Malinovskyi), Zapata D. (59' Pasalic)
ALL.: Gasperini
Roma (4-2-3-1)
Pau Lopez, Bruno Peres, Smalling, Fazio, Spinazzola, Mancini (68' Veretout), Pellegrini Lo., Kluivert (62' Carles Perez), Mkhitaryan, Perotti (78' Villar), Dzeko
ALL.: Fonseca

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE