SHARE

Serie A - Genoa-Sampdoria

Stadio: Luigi Ferraris

Arbitro: Doveri

  sab, 14 dic ore 20:45

Gabbiadini esulta per il gol vittoria nel derby (Getty)

Genoa

Genoa
0-1

CONCLUSA

Sampdoria

Sampdoria

Genoa-Sampdoria 0-1: tabellino, voti, pagelle e assist per il fantacalcio

Gabbiadini dalla panchina decide il derby della Lanterna, e la Sampdoria con il "guru" ranieri fa sua la stracittadina della paura


|

Partita tesa, nervosa, spigolosa, in cui è Manolo Gabbiadini dalla panchina a rompere l'equilibrio e quello che sembrava uno zero a zero scritto. Ranieri si conferma infallibile nei derby in Italia.

PRIMO TEMPO - Per il derby della "paura" gli allenatori si coprono: Thiago Motta per forza, almeno nelle intenzioni, visto il forfait di Favilli, anche se l'infortunio di Sturaro nel riscaldamento costringe l'ex Inter a scegliere Sanabria come partner di Pinamonti. In mediana ci sono Cassata e Radovanovic. Ranieri lascia fuori Gabbiadini per un 4-4-1-1 molto abbottonato con Depaoli e Linetty esterni di centrocampo, e Thorsby da terzino destro. In attacco Ramirez con Quagliarella. Nei primi minuti, tra il fumo dei fuochi d'artificio, si nota la serie di errori forzati dall'alta posta in palio, poi è Ramirez a provare l'iniziativa individuale, ma il suo tiro-cross viene intercettato da Biraschi. La partita è intensa, a tratti troppo, con Romero che rischia il rosso per un pugno sul volto di Quagliarella, giudicato non volontario dalla squadra VAR. Stessa sorte la rischia Vieira, a cui viene risparmiato il secondo giallo per un fallo tattico su Schone. Le occasioni da gol latitano, e i tentativi di Sanabria, di testa, e Ramirez, di sinistro, sui cross rispettivamente di Pajac e Vieira, non mettono nemmeno i brividi agli estermi difensori. L'ultimo sussulto di un primo tempo avaro di occasioni da rete è l'infortunio a Ekdal, che alza bandiera bianca al primo di recupero. Al suo posto Murillo, con Thorsby che si sposta a centrocampo.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa le squadre sono leggermente più attive, ma sempre molto chiuse, con le difese sempre attente a murare gli attacchi avversari, come quando Murillo sventa il possibile tap-in vincente di Sanabria su bel cross di Ghiglione. Poco dopo è Cassata a calibrare male il cross per il 9 rossoblù, impagabile dal punto di vista dell'impegno. Thiago Motta al 65' decide di mischiare le carte: dentro Ankersen e Jagiello, fuori Pajac e Schone. Il Genoa cerca la scintilla su punizione ma Audero anticipa il possibile colpo di testa di Romero. Ranieri non sta a guardare e cambia tutto l'attacco, con Gabbiadini al posto di Ramirez e Caprari al posto dell'acciaccato Quagliarella, ma la densità in mezzo al campo resta troppa per trovare lo spiraglio giusto. Ma nel miglior momento del Genoa, il derby si conferma spietato, e Ranieri raccoglie i frutti delle sue scelte. Ghiglione alleggerisce con sufficienza a centrocampo, Linetty non rifiuta l'invito e vola verso la porta, scarico per Gabbiadini che trova il mancino vincente all'angolino per la gioia della Curva Sud e di tutta la panchina doriana. E' il gol che decide una partita tirata, e che permette alla Samp di controsorpassare il Brescia e restare fuori dalla zona rossa, dove resta pienamente invischiato il Genoa, penultimo e fischiatissimo.

VOTI FANTACALCIO GENOA

VOTI FANTACALCIO SAMPDORIA

PAGELLE FANTACALCIO GENOA

PAGELLE FANTACALCIO SAMPDORIA

ANALISI ASSIST FANTACALCIO GENOA-SAMPDORIA


MARCATORI

Genoa (3-4-1-2)Radu I, Biraschi, Romero C, Criscito (88' Cleonise), Ghiglione, Radovanovic, Cassata, Pajac (65' Ankersen), Schone (66' Jagiello), Sanabria, Pinamonti
ALL.: Thiago Motta

Sampdoria (4-4-1-1)Audero, Thorsby, Ferrari A, Colley, Murru, Depaoli, Ekdal (46' Murillo), Vieira, Linetty, Ramirez (75' Gabbiadini), Quagliarella (76' Caprari)
ALL.: Ranieri C

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE