Quantcast
Genoa-Lazio 1-4: cronaca, tabellino e voti del Fantacalcio

Serie A - Genoa-Lazio 32ª giornata

Stadio: Luigi Ferraris

Arbitro: Manganiello

  dom, 10 apr ore 12:30

Immobile abbraccia Luis Alberto dopo il gol del 3-0 (Getty Images).

La Lazio travolge il Genoa grazie ad uno scatenato Immobile, autore di una tripletta, e si riporta in piena zona Europa con i cugini della Roma e l'Atalanta in piena vista. Irriconoscibile oggi il Genoa di Blessin, troppo poroso in fase difensiva e spesso inconcludente davanti. La strada per la salvezza è ancora lunga e impervia, specialmente dopo la scoppola rimediata oggi.

Genoa-Lazio, cronaca del primo tempo

La partita è maschia sin dalle prime battute grazie soprattutto ad un Genoa ancora una volta compatto e combattivo. La Lazio si affida alle percussioni di Milinkovic ed al piede educato di Luis Alberto, che al minuto dieci confeziona la prima grossa occasione da rete del match, cestinata malamente da Acerbi a pochi metri dalla porta con un colpo di testa a lato.

Cinque minuti dopo è il Genoa a sfiorare il gol del vantaggio con un altro colpo di testa di un centrale - stavolta Ostigard - su cui Strakosha è chiamato ad un'ottima parata in distensione. Alla mezz'ora uno dei primi turning point della partita: contatto dubbio Acerbi-Piccoli da un lato (rivisto in cabina VAR), percussione laterale di Marusic dall'altro, conclusa in maniera efficace ed efficiente dal laterale sinistro di Sarri, che trafigge Sirigu con un destro radente sul secondo palo portando in vantaggio i suoi.

Il Genoa prova ad imbastire una timida reazione senza produrre nulla di concreto, cercando di trascinare all'intervallo la partita. Proprio in chiusura di tempo, però, arriva la seconda mazzata biancoceleste ad opera e firma di Immobile, che trasforma in rete un ottimo cross dalla destra di Lazzari indirizzando in maniera quasi definitiva il match.

Genoa-Lazio, cronaca del secondo tempo 

L'inizio di ripresa è del tutto analogo alla chiusura del primo tempo con la sola differenza che stavolta Sirigu è miracoloso sulla botta dalla distanza di Felipe Anderson, che si vede negata la gioia personale del gol. Il terzo gol biancoceleste è però solo rimandato ed arriva al minuto sessantaquattro ancora con Immobile, abile a scattare sul filo del fuorigioco ed a ribadire in rete di testa l'inziale respinta di Sirigu.

Il Genoa ha bisogno di un sussulto per rianimare un pomeriggio incolore e lo trova, in maniera fortunosa, pochi minuti dopo il gol del tris laziale per mezzo di un'autorete di Patric, centrato in pieno da un cross di Amiri arrivato a valle di una bella azione personale.

Speranze di rimonta? Immobile non la pensa allo stesso modo, calando il poker con la sua personale tripletta dopo un erroraccio in fase di impostazione da parte della difesa genoana, oggi lontana parente di quella capace di incassare solo tre reti negli ultimi due mesi.

Sorride Sarri, rimugina Blessin: troppa distanza fra le due squadre oggi a Marassi.

Genoa-Lazio 1-4: voti, pagelle e assist Fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Genoa-Lazio, gara valida per la 32^ giornata di Serie A:

VOTI FANTACALCIO GENOA

VOTI FANTACALCIO LAZIO

PAGELLE FANTACALCIO GENOA

PAGELLE FANTACALCIO LAZIO

ASSIST FANTACALCIO GENOA-LAZIO

Festa in casa Lazio dopo un gol di Immobile (Getty).
Festa in casa Lazio dopo un gol di Immobile (Getty).

32^ giornata Serie A, Genoa-Lazio 1-4: formazioni e marcatori

MARCATORI
31' MARUSIC, 47' IMMOBILE, 64' IMMOBILE, 68' PATRIC (autogol), 76' IMMOBILE
Genoa (4-2-3-1)
Sirigu, Hefti, Maksimovic, Ostigard, Vasquez (66' Criscito), Galdames, Badelj (75' Frendrup), Portanova (46' Ekuban), Amiri (82' Gudmundsson A.), Melegoni (66' Yeboah), Piccoli
ALL.: Blessin
Lazio (4-3-3)
Strakosha, Lazzari (83' Hysaj), Patric, Acerbi, Marusic, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva (54' Cataldi), Luis Alberto (72' Basic), Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni (72' Pedro)
ALL.: Sarri

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE