Quantcast
Juventus-Udinese 4-1: voti, tabellino e marcatori

Serie A - Juventus-Udinese 15ª giornata

Stadio: Allianz Stadium

Arbitro: Giacomelli

  dom, 03 gen ore 20:45

Juventus-Udinese 4-1: cronaca, tabellino e voti del fantacalcio (Getty Images)

Nella sfida tra le due bianconere ad avere la meglio è la padrona di casa. La Juventus sblocca il match nel primo tempo con Ronaldo e chiude definitivamente la contesa con i gol di Chiesa ed ancora Ronaldo nella ripresa, nel finale arrotondano il punteggio Zeegelaar e Dybala.

Juventus-Udinese 4-1, cronaca del primo tempo

Al netto dell'infortunio occorso a Morata non ci sono grandi sorprese nelle due formazioni iniziali. Come ampiamente prevedibile Pirlo schiera Dybala accanto a Ronaldo con Chiesa e Ramsey sugli esterni con i compiti di cucire la manovra offensiva. Negli ospiti è Walace il perno centrale del centrocampo e non Arslan, in attacco confermato il tandem Pussetto-Lasagna. Il primo brivido del match è di stampa juventina, dopo un batti e ribatti Ramsey riesce a ricevere completamente solo all'interno dell'area avversaria, vista la dinamica dell'azione il gallese si ritrova il pallone tra i piedi quasi inaspettatamente, il suo tiro di prima viene messo facilmente in angolo da Musso. Al 10' l'Udinese troverebbe anche il vantaggio con De Paul, ma il VAR annulla per un fallo di mano all'inizio dell'azione. Poco dopo lo scoccare della mezz'ora è la Juventus a portarsi in avanti: Ramsey strappa il possesso a De Paul, la sfera arriva a Ronaldo che si accentra e lascia partire una conclusione su cui Musso non può nulla. La Juventus va vicina al raddoppio ancora con il centrocampista gallese, ma la sua conclusione viene messa in angolo da un bell'intervento dell'estremo difensore argentino. La prima frazione si chiude dunque con i padroni di casa in vantaggio grazie alla rete di Cristiano Ronaldo.


Juventus-Udinese 4-1, cronaca del secondo tempo

La ripresa si apre con la Juventus che trova il raddoppio dopo meno di cinque minuti: Ronaldo serve in profondità Chiesa, l'esterno juventino riesce ad avere alla meglio in velocità su Stryger Larsen ed insacca alle spalle di Musso. Tre minuti più tardi gli uomini di Pirlo troverebbero anche la terza rete con Ramsey, ma il gol del gallese viene annullato dal VAR per un tocco di mano. Al 57' friulani vicinissimi ad accorciare le distanze: Stryger Larsen riesce ad anticipare Alex Sandro, ma il colpo di testa dell'esterno danese si va ad infrangere sulla traversa. Al 70' arriva anche la terza rete della squadra campione d'Italia: Ronaldo segna la propria doppietta personale su un prezioso invito di Bentancur dopo un brutto errore in fase di costruzione da parte di Samir. Pochi istanti più tardi l'Udinese coglie ancora una volta un legno: a centrarlo questa volta è Zeegelaar, l'esterno riesce a liberarsi all'interno dell'area di rigore juventina e lascia partire una potente conclusione che va a sbattere sulla traversa. Dopo la girandola dei cambi il ritmo della partita si abbassa naturalmente e la partita termina con la Juventus che porta a casa i tre punti con la doppietta di Ronaldo e la rete di Chiesa, inutile la rete nel finale di Zeegelaar, la ciliegina sulla torta juventina arriva nei minuti di recupero con la rete definitiva del 4-1 di Dybala.

 

Juventus-Udinese: voti, pagelle e assist Fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Juventus-Udinese, gara valida per la 15ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO JUVENTUS

VOTI FANTACALCIO UDINESE

PAGELLE FANTACALCIO JUVENTUS

PAGELLE FANTACALCIO UDINESE

ASSIST FANTACALCIO JUVENTUS - UDINESE

Un momento di gioco tra Juventus ed Udinese (Getty Images)
Un momento di gioco tra Juventus ed Udinese (Getty Images)

15ª giornata Serie A, Juventus-Udinese: formazioni e marcatori

MARCATORI
...in caricamento...
Juventus (4-4-2)
Szczesny, Danilo, Bonucci (82' Chiellini), De Ligt, Alex Sandro (83' Frabotta), Chiesa (74' Bernardeschi), Mckennie (65' Arthur), Bentancur, Ramsey (73' Kulusevski), Dybala, Ronaldo
ALL.: Pirlo
Udinese (3-5-2)
Musso, Bonifazi, De Maio (64' Molina N.), Samir, Stryger Larsen, De Paul, Walace (81' Makengo), Pereyra (76' Mandragora), Zeegelaar, Lasagna (75' Nestorovski), Pussetto (46' Forestieri)
ALL.: Gotti

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE