Quantcast
Cagliari-Inter, 1-3: cronaca, tabellino e voti del Fantacalcio

Serie A - Cagliari-Inter 11ª giornata

Stadio: Sardegna Arena

Arbitro: Pasqua

  dom, 13 dic ore 12:45

Cagliari-Inter (Getty Images)

Dopo gli impegni in Champions League, l'Inter scendeva in campo per affrontare il Cagliari nella 11a giornata di Serie A. Tanti gli spunti interessanti che ha fornito questo match, non solo in termini di classifica. Ecco come è andata la partita.

Cagliari-Inter 1-3, cronaca del primo tempo

I ritmi sono altissimi fin da subito, soprattutto per merito dell'Inter: i nerazzurri si assestano stabilmente nell'area del Cagliari per i primi 15/20 minuti dominando in lungo e in largo. Il problema principale per gli uomini di Conte si chiama però Alessio Cragno. L'estremo difensore dei sardi si esibisce in almeno 6 parate decisive. Prima ferma Lukaku ed Eriksen, poi si supera letteralmente su Sanchez in due occasioni: la parata sul colpo di testa del cileno e lo splendido riflesso su un tiro ad incrociare del Nino Maravilla. Ferma poi anche Barella e ancora Lukaku intorno alla mezz'ora salendo in cattedra in maniera magistrale e tenendo i suoi a galla.

L'Inter tiene bene il campo e schiaccia letteralmente il Cagliari, ma come accade spesso viene trafitta alla prima grande occasioni degli avversari. Buona transizione di Zappa e palla che arriva a Sottil che di prima intenzione terra il tiro: la conclusione viene ribattuta da Skriniar e carambola nuovamente sui piedi dell'ex Fiorentina, che al volo di sinistro trafigge Handanovic e fa 1-0. La compagine di Di Francesco prende coraggio a sfiora addirittura il raddoppio: ancora Zappa si rende protagonista e serve Pavoletti che però, a porta praticamente vuota, manda di poco fuori alla sinistra di Handanovic. Poco prima c'era stata l'ennesima occasione per l'Inter, sprecata però in malo modo da Perisic. Il primo tempo termina così, con l'1-0 per i padroni di casa.

Cagliari-Inter 1-3, cronaca del secondo tempo

Nella seconda frazione i ritmi calano inevitabilmente, soprattutto nei primi 20 minuti di gioco. L'Inter ha il pallino del gioco ma non riesce a concretizzare, a tratti non crea neanche pericoli importanti per la difesa dei sardi. Conte cambia diversi giocatori inserendo Hakimi e Sensi che portano un'attitudine positiva alla squadra. I nerazzurri alzano i ritmi e cominciano ad attaccare nuovamente in maniera continua e la musica cambia.

Prima arriva lo splendido gol di Barella che al volo di destro, dopo un'indecisione di Cragno, silura l'estremo difensore dei sardi con una conclusione da marziano fissando nuovamente il risultato in parità. L'Inter continua ad attaccare e alla fine trova anche la rete dell'1-2: ancora altra azione positiva di Barella che mette palla in mezzo trovando d'Ambrosio, che colpisce bene e sigla il gol del sorpasso. Nel finale poi, con tutti gli schemi saltati, i nerazzurri trovano anche l1-3 definitivo: Cragno va a saltare e lascia la porta vuota, l'Inter pare in contropiede e con Lukaku trova la rete che sancisce la vittoria definitiva.

Cagliari-Inter: voti, pagelle e assist Fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Lazio-Verona, gara valida per la 11ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO CAGLIARI

VOTI FANTACALCIO INTER

PAGELLE FANTACALCIO CAGLIARI

PAGELLE FANTACALCIO INTER

ASSIST FANTACALCIO CAGLIARI-INTER

Cagliari Inter (Getty Images)
Cagliari Inter (Getty Images)

11ª giornata di Serie A, Cagliari-Inter, formazioni e marcatori

MARCATORI
...in caricamento...
Cagliari (4-2-3-1)
Cragno, Farago' (69' Klavan), Walukiewicz, Carboni (89' Simeone), Lykogiannis, Marin, Rog, Zappa, Joao Pedro, Sottil (68' Nandez), Pavoletti (75' Cerri)
ALL.: Di Francesco
Inter (3-5-2)
Handanovic, Skriniar, De Vrij, Bastoni (72' Martinez L.), Darmian (59' Young), Barella, Brozovic, Eriksen (58' Sensi), Perisic (46' Hakimi), Hakimi (83' D'ambrosio), Sanchez, Lukaku
ALL.: Conte

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE