Una vittoria preziosa quella che la Roma di Fonseca può archiviare dopo ieri sera e la sfida con il Verona di Juric. La classifica prova a sorridere di più, anche se qualche meccanismo deve ancora essere perfezionato in vista di un finale di stagione che si preannuncia combattuto: Dzeko protagonista e in parte anche sprecone, dall'altra parte un Verona che non ha certamente sfigurato ma a cui è mancato il guizzo vincente in avanti per provare quantomeno a pareggiare la partita. 

I gol di Roma - Verona 2-1

MARCATORI
...in caricamento...
Roma (3-4-2-1)
Pau Lopez, Mancini G., Ibanez (92' Villar), Kolarov, Bruno Peres (67' Zappacosta), Diawara (65' Cristante), Veretout, Spinazzola, Mkhitaryan (88' Perotti), Pellegrini Lo. (66' Zaniolo), Dzeko
ALL.: Fonseca
Verona (3-4-2-1)
Silvestri, Empereur, Gunter, Kumbulla (19' Dimarco), Faraoni, Amrabat (82' Badu), Miguel Veloso (83' Stepinski), Lazovic, Pessina, Zaccagni (63' Salcedo E.), Verre (64' Eysseric)
ALL.: Juric