Se lo aggiudica il Napoli il match del San Paolo contro la Lazio, risultato che dà entusiasmo ai partenopei in vista della sfida di Champions League contro il Barcellona, e che costringe i biancocelesti a chiudere giù dal podio.

Napoli-Lazio, le pagelle

Subito in vantaggio con un bel tiro dal limite di Ruiz (voto 7), il Napoli è stato raggiunto da Ciro Immobile (voto 7) a metà primo tempo: con questa rete, siglata nella stessa porta, l'attaccante biancoceleste eguaglia il record di gol in un singolo campionato di Serie A di Higuain. Nella ripresa gli uomini di Gattuso prendono il largo prima col rigore di Insigne (voto 7), poi con il neo-entrato Politano (voto 6.5), servito alla perfezione dall'assist del migliore in campo, Dries Mertens (voto 7.5).

Ciro Immobile (getty)

Napoli-Lazio, gli highlights

Il futuro di Napoli e Lazio

Come detto in apertura, il Napoli adesso potrà dedicarsi al ritorno degli ottavi di Champions League contro il Barcellona, un'impresa sicuramente difficile ma non proibitiva. Per la Lazio, invece, quarto posto che lascia l'amaro in bocca considerando le speranze scudetto a lungo coltivate dal gruppo allenato da Simone Inzaghi.

MARCATORI
...in caricamento...
Napoli (4-3-3)
Ospina, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui (78' Ghoulam), Ruiz, Lobotka (79' Demme), Zielinski (85' Politano), Callejon (77' Lozano), Mertens, Insigne (84' Elmas)
ALL.: Gattuso
Lazio (3-5-2)
Strakosha, Acerbi (63' Vavro), Luiz Felipe, Patric (64' Bastos), Lazzari M. (83' Lukaku J.), Luis Alberto, Parolo (88' Anderson A.), Milinkovic-Savic, Marusic, Correa (87' Adekanye), Immobile
ALL.: Inzaghi S.