SHARE

Portieri, chi schierare al Fantacalcio nella 1^ giornata

I CONSIGLI DI Fantacalcio.it PER IL PROSSIMO TURNO DI CAMPIONATO


|

SCHIERABILITA' ALTA

Rafael: al posto di Cragno, in casa contro il neo-promosso Brescia, può fare molto bene e tenere la porta inviolata

Pau Lopez: il Genoa non spaventa particolarmente in trasferta, Roma che sta trovando il giusto assetto ma lui è una garanzia

Sirigu: all'Olimpico il Toro cerca riscatto immediato post EL, il Sassuolo non ha nemmeno Berardi e potrebbe non trovare la via del gol

Handanovic: a San Siro col Lecce, non c'è bisogno di aggiungere altro

SCHIERABILITA' MEDIO-ALTA

Szczesny: Juventus che storicamente parte bene in campionato, ma la gara di Parma è sempre da prendere con le molle

Meret: anche il Napoli gioca su un campo abbastanza ostico come quello di Firenze, rinvigorito da nuova proprietà e campagna acquisti. Attenzione

Donnarumma: pomeriggio non da grattacapi per il Milan, ma la tecnica di De Paul e la voglia di rivalsa di Lasagna sono da monitorare

Strakosha: la Samp in casa ha fatto molto bene l'anno scorso specie all'inizio, ora ha qualche certezza in meno e per questo la Lazio potrebbe soffrire meno del previsto

Gollini: Atalanta favoritissima a Ferrara, ad ogni modo l'ex di lusso Petagna anche l'anno scorso ha saputo far male e resta quindi un piccolo allarme

Skorupski: il Verona non convince ancora per pericolosità offensiva nella categoria, Bologna invece ben rodato anche in difesa

SCHIERABILITA' MEDIO-BASSA

Dragowski: ottimo portiere calato in una squadra in netto miglioramento, ma giocando contro il Napoli qualche malus è da mettere in conto

Musso: l'Udinese con Tudor è migliorata tantissimo, il Milan di Piatek però quest'anno senza coppe proverà a fare tanti punti partendo da subito forte

Audero: la Lazio ha dimostrato un gioco spumeggiante e una grande prolificità offensiva in questo precampionato, Immobile e Correa spaventano

Consigli: Torino un po' stanco, con la testa (in parte) al ritorno in EL, con Belotti OUT, ma resta pur sempre una squadra temibile specie in casa

Silvestri: il Bologna gioca bene, ha almeno 4 giocatori offensivi in grado di far male; peraltro il Verona in difesa al momento non sembra poter reggere il passo della A

SCHIERABILITA' BASSA

Sepe: evitare il portiere che gioca contro la Juventus di Ronaldo è sempre una buona idea

Joronen: l'esordio assoluto in Italia, contro un Cagliari che fa paura, in un Brescia con qualche defezione; non bene, virate altrove

Radu: la Roma di Fonseca promette scintille e tanti gol, almeno per il momento meglio non affidarsi a lui

Berisha: senza Fares e Lazzari e altri arrivi significativi per rinforzare la rosa, la Spal rischia di soffrire parecchio, specie contro un attacco atomico come quello della Dea

Gabriel: l'Inter a San Siro, in uno stadio strapieno, con tanti campioni in mezzo al campo; il Lecce si appresta a essere la vittima sacrificale di una serata dall'esito scontato

Condividi con i tuoi amici!