Siamo di nuovo qui con il peggior incubo di ogni fantallenatore: il resoconto settimanale delle sfighe del turno di campionato. Un concentrato di sfortuna cosmica che attanaglia ogni brav'uomo che nel weekend mette i panni del fantallenatore.

3° posto - Strakosha bucato

Beh, Lazio contro Udinese. Che fai? Non lo metti Strakosha lasciando in panca Dragowski? E quando segnano i friulani? Mai, non segnano mai. Ah, ne hanno fatto uno. Vabbè, è un caso. Ah, ne hanno fatto un altro. Eh... Ah, ne hanno fatto un terzo. Ok ok, non parlo più.  

"Oooooh questi tirano!" (Getty Images)
"Oooooh questi tirano!" (Getty Images)

2° posto - Two non è megl che one

Sei lì che ti sfreghi le mani perché senza Ibrahimovic il tuo Kessié diventa il rigorista del Milan. Eccolo il rigore! Passi all'incasso con soddisfazione. Attenzione che ce n'è un altro. Attenzione, attenzione, attenzione...

Lo sapevo! (Getty Images)
Lo sapevo! (Getty Images)

1° posto - L'ivoriano dal cuore di ghiaccio

Ti sei portato il dubbio tra Orsolini e Gervinho fino all'ultimo minuto utile. Alla fine hai scelto il giocatore del Bologna perché la difesa del Crotone ti ispirava di più. La partita di Orso dura appena 16 minuti, sufficienti per prendere un voto. La partita di Gervinho, invece...

Gervinho ti segna una doppietta e ti sfotte pure (Getty Images)
Gervinho ti segna una doppietta e ti sfotte pure (Getty Images)