Senza considerare Coppa Italia e Champions League, dopo 9 presenze in campionato, ecco il primo bilancio dell'esperienza di Dusan Vlahovic alla Juventus, ovviamente soprattutto in chiave Fantacalcio, fino a questo momento.

Vlahovic tra Juventus e Fiorentina: numeri a confronto

In 30 partite Dusan Vlahovic ha segnato la bellezza di 22 gol, con anche 3 assist all'attivo. Un bottino di altissimo livello, ma dove spiccano però anche delle note negative. Appena 11 giornate fa, Dusan Vlahovic vestiva la maglia della Fiorentina, giocava in casa contro il Genoa e segnava il suo 17esimo gol stagionale. Per lui 17 gol in 21 presenze con la viola, mentre sono 5 le segnature in 9 presenze con la Juventus. Un calo, evidente, ma non enorme.

Alla Fiorentina un gol ogni 109 minuti, alla Juventus invece una rete ogni 144 minuti giocati. Alla Fiorentina è rimasto a secco in appena 9 partite, alla Juventus, sempre in campionato, sono già 5. In bianconero ha segnato più di un gol in una sola partita solo in una occasione, alla Fiorentina è invece successo 4 volte. Al Fantacalcio, con i viola, ha portato 49 punti bonus in 17 presenze (2.88 di media a partita). Con la Juventus invece sono 15 in 9 partite (1.6 di media a partita). Alla fine del campionato mancano ancora 6 partite e per pareggiare i conti con il rendimento avuto a Firenze Vlahovic dovrebbe arrivare a quota 11 in 15 partite con la Juve (in campionato). Gli mancano 6 gol, 1 a partita, ci riuscirà?