SHARE

Regole Fantacalcio, caso Saponara: quanto valgono le espulsioni in panchina?

Ecco come gestire i calciatori che si prendono un rosso stando comodamente seduti


|

Nelle ultime due settimane sono capitati due casi di giocatori espulsi dalla panchina, Soriano del Bologna e Saponara del Genoa. Il dubbio di alcuni fantallenatori è stato su quanto valessero i malus presi non in campo o anche a tempo scaduto come capitato al centrocampista felsineo. 

Il calciatore senza voto che viene espulso ottiene un fantavoto pari a 4, ma solo se questi scende in campo e gioca quindi pochi minuti. Non se resta in panchina, in tal caso non è passibile di voto e quindi resta senza voto per il Fantacalcio. Diversamente va per un calciatore che dopo aver giocato  preso voto si guadagna un cartellino roso a partita chiusa: in tal caso c'è il malus di 1 al voto, come si può leggere sul nostro regolamento:

I cartellini presi al di fuori del campo (panchina, tunnel, ecc.) sono validi ai fini del gioco se il calciatore in questione è sceso in campo. Anche se la partita è già terminata. Sono dunque esclusi dal malus i soli panchinari non subentrati che dovessero ricevere un cartellino.

Per questa regola, Soriano ha preso 4,5 meno 1 e Saponara è rimasto senza voto.