La Svizzera continua a sperare, la Turchia chiude il suo fallimentare Europeo. È questo l'esito della sfida di Baku che gli elvetici vincono 3-1: un risultato che, complice il risultato del Galles con l'Italia, non permette alla Svizzera di agguantare il secondo posto. Shaqiri - autore di una doppietta - e compagni hanno comunque buone chance di qualificarsi tra le migliori terze. La Turchia invece saluta il torneo con zero punti e un solo gol segnato: davvero troppo poco.

Svizzera-Turchia 3-1, cronaca del primo tempo

Petkovic si affida a Shaqiri dietro le due punte Seferovic ed Embolo; Gunes cambia assetto e schiera Under e Calhanoglu larghi a supporto di Ylmaz. Prima chance per la Turchia con Ayhan che da fuori impegna un attento Sommer dopo 4 minuti. Ma è la Svizzera a sbloccare il risultato al 6' con Seferovic, che riceve da Zuber e con il sinistro infila Cakir dal limite dell'area. Il gol è una mazzata notevole per le residue chance di qualificazione della Turchia che infatti impiega qualche minuto prima di riprendersi. Serve ancora un intervento di Sommer per dire di no ad un tiro turco, stavolta di Muldur. La Svizzera lascia volentieri l'iniziativa agli avversari per poi pungere in ripartenza, come al 26' quando ancora Zuber serve un assist questa volta per Shaqiri che con un destro di pregevole fattura infila la palla nell'angolino per il 2-0. È un altro colpo durissimo per la Turchia che rischia subito il 3-0 e deve ringraziare l'uscita di Cakir che impedisce a Shaqiri la doppietta. Elvetici padroni del risultato ma non del campo: serve un altro intervento di Sommer su Muldur al 33' per evitare il gol turco. Il duello tra i due si rinnova al 43' con Muldur che si invola sulla fascia, salta due avversari e conclude sul primo palo trovando ancora pronto il portiere. 

Svizzera-Turchia 3-1, cronaca del secondo tempo

In avvio di ripresa è sempre la Turchia a dettare il ritmo ma con poche idee e poco fruttuose. In compenso la Svizzera crea un paio di presupposti per il terzo gol con Zuber, che tira addosso a Cakir, e con Embolo, che si fa deviare in angolo il tiro da buona posizione. Poi al 56' Shaqiri manda alto da buonissima posizione dopo una serpentina di Embolo. La Turchia sembra non avere più la forza di reagire e al 60' tocca a Cakir intervenire su un velenoso destro di Seferovic. Poi dal nulla al 62' Kahveci inventa una conclusione mancina da fuori area sulla quale Sommer non può nulla ed è 2-1. Il ct turco Gunes a questo punto opera tre cambi alzando il baricentro della squadra ma dura pochissimo la speranza turca perché al 68' Zuber firma il terzo assist della sua gara servendo Shaqiri solo in area: implacabile l'ex Inter ed è 3-1. Per gli uomini di Petkovic non basta tuttavia per agguantare il secondo posto, servirebbe un altro gol che Xhaka sfiora su punizione colpendo il palo. La girandola dei cambi non modifica il risultato: ora per la Svizzera c'è da aspettare i risultati degli altri gironi.

Svizzera-Turchia, tabellino e voti per il Fantacalcio

Svizzera-Turchia 3-1 (2-0)

Marcatori: 6' Seferovic (S), 26' Shaqiri (S). 62' Kahveci (T), 68' Shaqiri (S)

Svizzera (3-4-1-2): Sommer 7; Elvedi 6, Akanji 6.5, Rodriguez 6; Widmer 6 (92’ Mbabu sv), Freuler 6.5, Xhaka 6.5, Zuber 7.5 (85’ Benito sv); Shaqiri 8 (74’ Vargas 6); Seferovic 7 (74’ Gavranovic 6), Embolo 6.5 (85’ Mehmedi sv)
CT Petkovic

Turchia (4-1-4-1): Cakir 6; Celik 4.5, Demiral 4.5, Soyuncu 4.5, Muldur 5.5; Ayhan 5 (64’ Yazici 6); Under 6 (80’ Karaman sv), Tufan 5.5 (64’ Yokuslu 6), Kahveci 6.5 (80’ Kokcu sv), Callhanoglu 5.5 (86’ Tokor sv); Yilmaz 5
CT Gunes

Arbitro Slavko Vincic (Slovenia)

Svizzera-Turchia, bonus e malus per il Fantacalcio

BONUS E MALUS FANTACALCIO

GOL FATTI: Seferovic (S), Shaqiri 2 (S), Kahveci (T)

GOL SU RIGORE: 

GOL SUBITI: Cakir 2 (T), Sommer 1 (S)

RIGORE PARATO:

RIGORE SBAGLIATO: 

ASSIST: Zuber 3 (S), Calhanoglu (T)

AUTORETI: 

GOL DECISIVO VITTORIA: Shaqiri (S)

AMMONIZIONI: Calhanoglu (T), Celik (T), Soyuncu (T), Xhaka (S)

ESPULSIONI: 

MIGLIORE IN CAMPO PER LA REDAZIONE FANTACALCIO: Shaqiri (S) 

PEGGIORE IN CAMPO PER LA REDAZIONE FANTACALCIO: Soyuncu (T)

L'esultanza di Shaqiri dopo il gol del 3-1 (Getty Images)
L'esultanza di Shaqiri dopo il gol del 3-1 (Getty Images)