Delude l'Inghilterra, fermata sullo 0a0 da un'ottima Scozia al Wembley Stadium, in una serata condizionata da una pioggia incessante. E' equilibrio nel Girone D dell'Europeo: in testa la Repubblica Ceca e la squadra inglese con 4 punti, a seguire ad un punto troviamo Croazia e Scozia. Nell'ultima giornata, in programma martedì sera, si sfideranno da un lato Repubblica Ceca-Inghilterra a Wembley e dall'altra Croazia-Scozia all'Hampden Park di Glascow. Tutto è ancora possibile, i calcoli sono già partiti. 

Inghilterra-Scozia, cronaca del primo tempo

Parte forte l'Inghilterra con la velocità di Foden e Sterling oltre gli inserimenti di Mount, ma la Scozia si difende bene e resiste agli attacchi. Dove non può arrivare il portiere Marshall, ci pensa il palo a salvare gli scozzesi: all'11esimo, su azione d'angolo, svetta Stones in area della Scozia, il colpo di testa del difensore inglese si stampa sul legno. L'arbitro spagnolo Lahoz al 16esimo minuto estrae il primo giallo del match, indirizzato a McGinn. La Scozia col passare dei minuti prende coraggio e guadagna campo, fino ad impegnare Pickford con un destro al volo di O'Donnell servito dalla sinistra da un cross di Tierney. Funziona il pressing deli scozzesi, che si fanno rispettare e si rendono pericolosi anche con Adams. Dal canto suo, l'Inghilterra si spegne col passare dei minuti sotto la pioggia battente. Le due squadre vanno all'intervallo sul risultato di 0a0. 

Inghilterra-Scozia (Getty Images)
Inghilterra-Scozia (Getty Images)

Inghilterra-Scozia, cronaca del secondo tempo

L'Inghilterra parte all'attacco nella ripresa: prima con una discesa di Shaw, poi con un tiro di Mount neutralizzato dal portiere Marshall. Tuttavia, è la Scozia al 62esimo ad andare vicino al vantaggio: sugli sviluppi di una palla inattiva Dykes va al tiro in mischia ed è provvidenziale James a salvare sulla linea alla destra di Pickford. Il ct Southgate manda forze fresche in campo, dentro Grealish al 63esimo e Rashford al 74esimo. A far clamore, però, sono i giocatori richiamati in panchina: prima Foden e poi il capitano Kane. Nel frattempo, Shaw viene imbeccato sulla sinistra da Mount, ma il tiro cross del 25enne del Manchester United è fuori misura per i compagni. Al 78esimo reclama il rigore Sterling per un contatto con Robertson in area scozzese, ma l'arbitro Lahoz lascia proseguire il gioco. Neppure Grealish e Rashford sono riusciti a dare una marcia in più alla formazione inglese, che nel finale prova ad assediare l'area scozzese ma la difesa si oppone. Dopo due minuti di recupero, l'arbitro Lahoz decreta la fine di un match a reti inviolate. L'Inghilterra inchiodata sul pari dalla Scozia.  

Inghilterra-Scozia (Getty Images)
Inghilterra-Scozia (Getty Images)

Inghilterra-Scozia, tabellino e voti per il Fantacalcio

INGHILTERRA-SCOZIA 0-0 (0-0)

MARCATORI: -

Inghilterra (4-2-3-1): Pickford 6,5; James 6,5, Stones 6,5, Mings 6, Shaw 5,5; Phillips 6, Rice 5; Sterling 5,5, Mount 5, Foden 5 (63' Grealish 5,5); Kane 5 (74' Rashford 5,5).

Scozia (3-5-2): Marshall 6; Hanley 6,5, McTominay 6,5, Tierney 7; O’Donnell 6,5, McGinn 7, Gilmour 6 (76' Armstrong 6), McGregor 6,5, Robertson 6,5; Adams 6,5 (86' Nisbet sv), Dykes 6. 

Arbitro: Lahoz (Spa)

Inghilterra-Scozia, bonus e malus per il Fantacalcio


BONUS E MALUS FANTACALCIO

GOL FATTI: 

GOL SU RIGORE: 

GOL SUBITI: 

RIGORE PARATO:

RIGORE SBAGLIATO: 

ASSIST:

AUTORETI: 

GOL DECISIVO VITTORIA: 

AMMONIZIONI: McGinn (Sco), O'Donnell (Sco)

ESPULSIONI: 

MIGLIORE IN CAMPO PER LA REDAZIONE FANTACALCIO: Tierney (Sco)

PEGGIORE IN CAMPO PER LA REDAZIONE FANTACALCIO: Kane (Ing)