L'Italia è sul tetto d'Europa. Gli azzurri di Roberto Mancini hanno superato ai calci di rigore l'Inghilterra e hanno portato a casa Euro2020. Un trionfo incredibile che ha commentato anche Dino Zoff ai microfoni del Corriere dello Sport. Ecco le parole dell'ex portiere azzurro:

Zoff sull'Italia

«Questa Nazionale può aprire un’epoca: è una squadra bella, solida, compatta, infinita. Non c’è stata partita, siamo stati superiori all’Inghilterra. Abbiamo reagito in modo magnifico a quel gol a freddo di Shaw, poi abbiamo dominato . Spettacolo e divertimento, l’Italia ci ha fatto trascorrere un mese indimenticabile » 

Zoff sul Ct Mancini

«La capacità di divertirci, di trasmettere emozioni, l’unione, la voglia di aiutarsi. E poi i numeri, che non tradiscono mai: trentaquattro partite senza sconfitte. Mancini ha espresso un gioco brillante, è riuscita a coniugare sostanza e bellezza. Il Ct ha svolto un lavoro straordinario: è un tecnico esperto, ha dato un’impronta al movimento. Ha portato idee, entusiasmo, perfetta la sua gestione dei giocatori».

Zoff sulla stella dell'Italia a Euro2020

«La stella? No, sarebbe sbagliato soffermarsi su un nome: è corretto, invece, sottolineare la forza globale di questa Nazionale. Può diventare un riferimento per tutti e aprire un ciclo, seguendo l’esempio recente della Spagna e della Francia. Io penso al Mondiale in Qatar, è in programma tra diciotto mesi, ci presenteremo all’appuntamento con la credibilità e le certezze generate da questo Europeo». 

Italia, Zoff: "Grande Mancini, ma questo è solo l'inizio" (Getty Images)
Italia, Zoff: "Grande Mancini, ma questo è solo l'inizio" (Getty Images)