Euro 2020 è terminato, con la vittoria della nazionale italiana, e come sempre alla fine di una grande competizione arriva il momento dei bilanci. Opta in particolare ha deciso stilare la top 11 di questo torneo, sono solo 3 gli italiani presenti: questa la formazione.

SKY-VIDEO
Contenuto non disponibile

Opta: la top 11 di Euro 2020

Una formazione basata soprattutto sui numeri e sulle statistiche: tanta presenza dell'Inghilterra con quattro calciatori come Pickford in porta, Walker nel ruolo di terzino destro, Stones come difensore centrale e Sterling come attaccante sinistro. A rappresentare l'Italia invece Leonardo Bonucci in difesa e Jorginho e Verratti in mediana. A completare la difesa Maehle della Danimarca, con lui anche Kasper Dolberg nel ruolo di centravanti. A centrocampo spazio anche per il giovanissimo Pedri della Spagna. A chiudere Patrik Schick, capocannoniere del torneo. Spicca naturalmente l'assenza di Gigio Donnarumma, miglior calciatore del torneo.

Euro 2020, la top 11/ 4-3-3: Pickford; Walker, Stones, Bonucci, Maehle; Verratti, Jorginho, Pedri; Schick, Dolberg, Sterling.

Euro 2020, la top 11 secondo Opta: le statistiche

  • Jordan Pickford ha mantenuto cinque volte la porta inviolata a EURO2020, nessun portiere ha mai registrato più clean sheet in una singola edizione degli Europei (cinque anche Iker Casillas nel 2012).

 

  •  Kyle Walker è il terzino destro che ha sia completato più passaggi nelle metà campo avversaria (161) che recuperato più palloni (37) a EURO2020.

 

  •  Tra gli otto giocatori di movimento che hanno disputato tutte le sette partite di EURO2020, Leonardo Bonucci è l’unico che non ha subito dribbling.

 

  • John Stones (94%) è il giocatore che ha registrato la percentuale più alta di passaggi riusciti a EURO2020 (min. 5 match).

 

  • Joakim Maehle è il difensore che ha giocato più palloni in area avversaria (27) a EURO2020.

 

  • Pedri è il primo giocatore europeo nella storia ad essere partito titolare in ben sei partite a 18 anni o meno in una singola edizione tra Europei e Mondiali.

 

  • Jorginho è il giocatore che ha intercettato più palloni a EURO2020 (25).

 

  • Marco Verratti (14) è il giocatore che ha creato più occasioni da gol per i compagni a EURO2020.

 

  • Nessun giocatore ha segnato più di Patrik Schick a EURO2020 (cinque gol) - Schick è anche il secondo giocatore nella storia della Repubblica Ceca a realizzare cinque reti in una singola edizione tra Europei e Mondiali, dopo Milan Baros a EURO2004.

 

  • Kasper Dolberg è il giocatore con la percentuale realizzativa più alta a EURO2020: 43% (minimo cinque tiri) - il danese classe ’97 ha infatti trasformato in gol tre dei suoi sette tiri totali.

 

  • Raheem Sterling è sia il calciatore che ha completato più dribbling (20) che quello che ha giocato più palloni in area avversaria (45) a EURO2020.
Donnarumma (Getty Images)
Donnarumma (Getty Images)