Attimi di terrore durante Danimarca-Finlandia nel secondo giorno di Euro 2020: nella parte finale del primo tempo brutto malore per Christian Eriksen, centrocampista danese di proprietà dell'Inter. Il calciatore ha avuto un mancamento durante le fasi di gioco perdendo subito conoscenza. Immediatamente soccorso, si è provato a rianimarlo anche con un massaggio cardiaco lì sul terreno di gioco. Le condizioni sono apparse subito critiche, ma col passare dei minuti è cresciuto l'ottimismo relativo allo stato di salute del calciatore: il calciatore è in ospedale, ma sveglio, è stato sottoposto ad altri esami. La partita è ripartita alle 20:30, pare addirittura su richiesta dello stesso Eriksen ai suoi compagni di squadra.

Le condizioni di Eriksen, comunicato federazione danese

“Christian Eriksen è sveglio e si trova per ulteriori esami al Rigshospitalet. La partita è momentaneamente rinviata. Nuovi aggiornamenti alle 19.45”.

Danimarca-Finlandia sospesa per le condizioni di Eriksen

Non è ancora chiarissima la dinamica che ha portato al malore per Christian Eriksen, ma intanto si era arrivati all'ufficialità: Danimarca-Finlandia è stata sospesa, impossibile continuare il match in queste condizioni psicologiche, e ripresa successivamente quando si hanno avuto notizie rassicuranti dall'ospedale. 

Christian Eriksen, il momento del malore (getty)
Christian Eriksen, il momento del malore (getty)

Malore Eriksen, è stato un arresto cardiaco

Giungono notizie più chiare dalla Danimarca: Christian Eriksen ha avuto un arresto cardiaco, questa la natura del malore che l'ha messo k.o. a fine primo tempo della partita fra la sua nazionale e la Finlandia. Il calciatore è ancora sottoposto alle cure del caso, ma nel frattempo sui social cominciano a girare indiscrezioni varie, fra le quali una che fa ben sperare.

Il messaggio di Eriksen ai compagni di squadra

Giungono ulteriori buone notizie dalla Danimarca: Peter Moller, direttore della Federcalcio della Danimarca, ha reso noto alla stampa che ha parlato con Christian Eriksen, che dunque era sveglio e in condizione di discutere. Da lì la scelta, su invito dello stesso calciatore, di riprendere la partita

Eriksen è cosciente, aumenta l'ottimismo

Secondo BNO News ci sarebbe un importante aggiornamento:

IlI centrocampista della Danimarca Christian Eriksen era cosciente e ha alzato la mano quando è stato portato fuori dal campo".

Comunicato UEFA sulle condizioni di Christian Eriksen

"A seguito dell'emergenza medica che ha coinvolto il giocatore danese Christian Eriksen, si è svolta una riunione di emergenza con entrambe le squadre e gli ufficiali di gara e ulteriori informazioni saranno comunicate alle 19:45 CET. Il giocatore è stato trasferito in ospedale ed è stato stabilizzato".