Alla vigilia dell'esordio della sua Olanda ad Euro 2020, Matthijs de Ligt era stato possibilista circa la sua presenza contro l'Ucraina in programma domani sera alle 21, il difensore della Juventus si era espresso come segue alla stampa orange.

De Ligt possibilista, ma non ci sarà in Olanda-Ucraina

"Devo vedere come sto, ma fino ad ora sta andando bene. Ieri mi sono allenato un po' con la squadra. Spero nei prossimi di allenarmi completamente con loro. Il mio obiettivo è sicuramente giocare domenica".

Frank de Boer (getty)
Frank de Boer (getty)

L'infortunio di de Ligt spiegato da de Boer

A spegnere l'entusiasmo dell'ex Ajax, però, ci ha pensato direttamente il suo c.t. Frank de Boer, intervistato da NOS: queste le sue parole sulle condizioni di de Ligt:

"Speriamo di andare lontano nel torneo quindi avremo davvero bisogno di lui. Se fosse stata la finale probabilmente non l'avrei lasciato fuori, ma ora non corriamo rischi inutili".