SKY-VIDEO
Contenuto non disponibile

La realtà azzurra dopo lo scudetto conquistato con l'Inter e la carica per gli Europei, per un regalo al Paese: Alessandro Bastoni ha parlato all'UEFA delle sue emozioni a Coverciano per Euro2020, dove arriva lanciato dal successo in nerazzurro.

Bastoni, la Nazionale come l'Inter

“Fino a due anni fa non avrei mai pensato a un percorso del genere, andavo a giocare a Parma e mi giocavo il posto nella mia prima vera esperienza. Qui in Nazionale si portano le cose belle fatte con il club, per questo ringrazio ancora l'Inter. Se devo trovare una similitudine tra qui e l'Inter è proprio la forza del gruppo che è quello che cerchiamo di portare per andare più avanti possibile". 

Italia, l'Europeo per i tifosi

"Sentiamo la necessità di fare bene per un Paese che ha sofferto tanto in questo periodo, quindi l'obiettivo è regalare gioia. Un paragone tra Conte e Mancini? Conte ha un modo tutto suo di trasmettere le cose, con più grinta e più cattiveria rispetto a Mancini: questa è la differenza sostanziale".

Alessandro Bastoni (Getty Images)
Alessandro Bastoni (Getty Images)