L'Inghilterra non fa scherzi, liquida l'Ucraina e si regala la semifinale. Si sveglia Kane per gli inglesi ed è tutto più facile. La coppia con Sterling è letale; i due gol del numero 9 sono accompagnati da Maguire ed Henderson, che chiudono una semplice pratica. Si scioglie la poca resistenza dell'Ucraina, e adesso l'Inghilterra torna a Wembley per sfidare la Danimarca.

Ucraina-Inghilterra 0-4, cronaca del primo tempo

Southgate rilancia Mount e piazza Sancho dal primo minuto, mentre Shevchenko tiene ancora fuori Malinovskyi. L'Inghilterra vuole subito confermare il pronostico e passa in vantaggio alla prima azione, con lo sbloccato Kane, che riceve da Sterling, brucia Matvienko e insacca il suo secondo gol del torneo. Ci prova anche l'Ucraina, con Yaremchuk che approfitta di un'indecisione tra Walker e Stones, ma Pickford è attento e devia in corner. Sterling è incontenibile ma gli ucraini fanno muro, con Bushchan chiamato a disinnescare un missile di Rice. Shevchenko perde Krivtsov per infortunio e alza la pressione offensiva con Tsygankov. La mossa produce due occasioni potenziali: prima è il solito Yaremchuk a imperversare in area, ma gli manca il guizzo vincente, poi ci prova Shaparenko dalla distanza ma il suo tiro non inquadra lo specchio della porta. Nel finale scintille tra Maguire e Yaremchuk, ma il risultato non cambia. L'Inghilterra va negli spogliatoi avanti di un gol.

Ucraina-Inghilterra 0-4, cronaca del secondo tempo

L'intervallo non risveglia l'Ucraina, che anzi crolla sotto i colpi di testa degli inglesi, capaci di surclassare Matvienko e compagnia nel gioco aereo. Grande merito di Shaw, che piazza due palle deliziose sulla testa prima di Maguire e poi di Kane, che con la doppietta chiude già la pratica. Southgate inserisce Henderson, che trova subito la rete del poker, su corner battuto da Mount. Grande gioia per i Tre Leoni, che pensano già alla semifinale; richiamati in panchina subito Phillips, Sancho e soprattutto Sterling, determinante per la vittoria inglese. Anche Kane si prende la meritata standing-ovation; può essere lui l'arma in più per tentare la conquista di Euro 2020 da parte dell'Inghilterra. L'Ucraina cerca il gol della bandiera, ma la difesa britannica è estremamente ordinata, almeno quanto è confusa la manovra balcanica. L'arbitro capisce che c'è poco altro da aggiungere e manda le squadre negli spogliatoi senza assegnare recupero. Poker dell'Inghilterra e pass per il ritorno a Wembley strappato con disinvoltura. Ora arriva la Danimarca.

Ucraina-Inghilterra, bonus e malus per il Fantacalcio


BONUS E MALUS FANTACALCIO

GOL FATTI: Kane (I) 2, Maguire (I), Henderson (I)

GOL SU RIGORE: 

GOL SUBITI: Buschchan (U) 4

RIGORE PARATO:

RIGORE SBAGLIATO:

ASSIST: Sterling (I), Shaw (I) 2, Mount (I)

AUTORETI: 

GOL DECISIVO VITTORIA: Kane (I)

AMMONIZIONI: 

ESPULSIONI: 

MIGLIORE IN CAMPO PER LA REDAZIONE FANTACALCIO: Kane (Inghilterra)

PEGGIORE IN CAMPO PER LA REDAZIONE FANTACALCIO: Matvienko (Ucraina)