Mancano poco più di 24 ore al fischio d'inizio della sfida tra Italia e Belgio, valida come quarto di finale di Euro2020. Una sfida affascinante e piena di emozione per Dries Mertens, belga ma con il cuore napoletano ormai da anni. Proprio la punta è intervenuto in conferenza stampa e ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

Mertens sulle prestazioni dell'Italia

"Gioca un grande calcio e ha impressionato tutti: è stato bello vederli giocare nelle prime tre partite. Hanno vinto molte partite senza subire gol. Hanno giocatori giovani e altri di grande esperienza. Dobbiamo stare attenti a quest'Italia".

Mertens e il suo rapporto con l'Italia

"Contro l'Italia sarà una partita speciale: da anni vivo lì e sto bene. Napoli è una città che mi fa stare felice. Se mi sento italiano? Un po', forse per i gesti e per le abitudine che ho preso in questo tempo". 

Mertens sul Belgio

"Abbiamo una chance che dobbiamo sfruttare, ma non sarà l'ultima occasione per vincere qualcosa. Personalmente potevo fare meglio, ma il calcio è uno sport di squadra e sono contento di quanto abbiamo fatto. Vincere mi renderebbe felice". 

Le parole di Dries Mertens (Getty Images)
Le parole di Dries Mertens (Getty Images)