Continua la preparazione della Fiorentina in vista della prossima sfida di campionato contro l'Empoli: il derby tutto toscano attende i viola in un match delicato soprattutto per i padroni di casa. Dopo la splendida vittoria maturata con il Milan, la compagine di Italiano vuole però confermarsi sugli stessi livelli e non vanificare quanto di buono si è visto contro i rossoneri. La speranza dell'ex allenatore dello Spezia è di recuperare qualche acciaccato: ecco le ultime in particolare sulle condizioni di Dragowski, Kokorin e Pulgar.

Fiorentina: le condizioni di Dragowski, Pulgar e Kokorin

La situazione più delicata, anche in chiave Fantacalcio, è senza dubbio quella inerente alle condizioni di Bartlomiej Dragowski. Sembrava infatti che il portiere polacco dovesse tornare titolare già contro il Milan, ma al momento è in dubbio anche per la partita di sabato contro l'Empoli. L'estremo difensore, ex di turno in questo caso, è ancora alle prese con la lesione al retto femorale della coscia destra che l'ha costretto a stare fermo per diverse settimane. Il dolore è stato smaltito quasi del tutto, ma qualche fastidio di troppo continua ad esserci, motivo per cui non si vuole assolutamente forzare la mano e rischiare di complicare la situazione. Qualora non riesca a farcela, al suo posto ci sarà ancora una volta Terracciano.

Anche Pulgar non se la passa benissimo a causa di un trauma distorsivo alla caviglia: il centrocampista cileno ieri si è allenato al fianco di Dragowski parzialmente in gruppo ma non ha partecipato alla classica partite di fine allenamento, dove la novità sostanziale era rappresentata da Maleh al fianco di Bonaventura e Torreira, con dunque Castrovilli in "panchina". L'ex Bologna è in forte dubbio per la partita con l'Empoli: salvo clamorosi ribaltoni non sarà disponibile, come anche Nastasic che dovrà però stare fuori sicuramente fino a metà dicembre a causa di una lesione muscolare al polpaccio.

Pulgar spera di recuperare sicuramente prima e con lui anche Kokorin, protagonista di una seduta d'allenamento praticamente identica a quella svolta proprio dal cileno. Il russo vorrebbe tornare quantomeno tra i convocati per la partita con l'Empoli, ma al momento è comunque da considerare in dubbio. La giornata di domani sarà fondamentale

Pulgar (Getty Images)
Pulgar (Getty Images)