SHARE

Bologna-Fiorentina, le probabili formazioni: scalpita Orsolini, chance per Ceccherini e Mirallas

In campo alle ore 15 al Dall'Ara di Bologna per la 13a giornata di Serie A


|

QUI BOLOGNA- Mister Inzaghi orientato a puntare su Orsolini, con passaggio dal 3-5-2 al 4-3-3 a svantaggio degli esterni Krejci e Djiks. In regia Pulgar, favorito su Nagy, con Poli e Svanberg ai lati, lo svedese dovrebbe avere la meglio infatti su Dzemaili. Difesa diretta da Danilo, non convocato invece De Maio che in settimana ha lavorato in disparte a Casteldebole. Presente in elenco Mattiello, che però non ha ancora i 90 minuti nelle gambe. 
I convocati: Da Costa, Skorupski, Santurro, Calabresi, Dijks, Paz, Helander, Danilo, Gonzalez G, Mattiello, Mbaye, Poli, Dzemaili, Donsah, Pulgar, Krejci, Nagy, Svanberg, Santander, Orsolini, Okwonkwo, Falcinelli, Destro, Palacio. 

QUI FIORENTINA - Mister Pioli deve ovviare all'assenza dell'infortunato Pezzella, due le soluzioni: Ceccherini al centro con Vitor Hugo, oppure Laurini sulla destra di difesa con l'accentramento di Milenkovic. L'ex Crotone è favorito, ma il francese potrebbe trovare posto anche nel caso di passaggio al 3-5-2 ed il sacrificato sarebbe Mirallas vista la non convocazione di Pjaca per una acuta lombalgia. Tuttavia Mirallas rimane in pole per completare il tridente davanti con Simeone e Chiesa; in mezzo al campo, invece, Gerson insidiato da Norgaard. 
I convocati: Dragowski, Lafont, Hancko, Milenkovic, Vitor Hugo, Diks, Ceccherini, Biraghi, Laurini, Benassi, Chiesa, Gerson, Veretout, Eysseric, Dabo, Norgaard, Fernandes, Mirallas, Sottil, Vlahovic, Simeone, Thereau.