Pochi minuti prima del fischio d'inizio della gara tra Inter e Juventus, Beppe Marotta ha parlato ai microfoni di DAZN, commentando le voci sulla cessione del club nerazzurro al fondo Pif. Il dirigente ha smentito, ribadendo la volontà di Suning di rimanere al timone della società; di seguito le parole di Marotta sul fondo Pif.

Marotta sul fondo Pif

Queste le parole di Marotta sul fondo Pif: "Non sono azionista, ma in questi giorni ho parlato col presidente e mi ha dato rassicurazioni sulla sua permanenza. Sul fondo Pif non ci sono elementi concreti, assolutamente, anche se è una questione dell'azionista di maggioranza. Io mi limito alla gestione con i colleghi e cerchiamo di farlo nel modo migliore".

Le parole di Marotta sul fondo Pif (Getty Images)
Le parole di Marotta sul fondo Pif (Getty Images)

Sul suo lavoro all'Inter

Sul suo lavoro all'Inter: "Ci tengo a sottolineare che il nostro è un lavoro di team, con Ausilio, Baccin e tutte le componenti. Avevamo l'obiettivo di mettere in sicurezza finanziaria la società e abbiamo dovuto cedere asset importanti, ma poi abbiamo lavorato di fantasia e creatività riuscendo a sostituirli degnamente. Il calcio è gioco di squadra, non di un singolo, per cui dobbiamo valorizzare e consolidare questo concetto".