SHARE

L'amarezza di D'Aversa: "Parma alla pari con la Juve, contento della difesa"

L'allenatore dei ducali: "Brugman può crescere, Karamoh deve essere contento"


|

Tanta delusione per Roberto D’Aversa, tecnico di un Parma venuto fuori alla distanza ma con zero punti contro la Juventus: ”C’è rammarico per il risultato, considerando anche il secondo tempo”, ammette l’allenatore dei ducali nella conferenza stampa postpartita al Tardini. ”Con un pizzico di cattiveria in più avremmo potuto portare a casa il pareggio. Gli aspetti positivi ci sono, abbiamo giocato alla pari con la Juventus anche se c'è rammarico".

Verrà un maggiore minutaggio per Karamoh: ”Uscendo Kulusevski, il più simile era Siligardi. Karamoh deve essere contento perché c'è chi non ha giocato".

D’Aversa tranquillizza tutti sulle condizioni di Gervinho: ”Sta bene, del resto diversi giocatori della Juve hanno finito con i crampi”.

Sul gioco dei crociati: “Si deve migliorare in alcune scelte, abbiamo preso gol da corner. Brugman? Ha fatto bene ma può fare meglio e guadagnare un tempo di gioco. Per quanto riguarda la prestazione è stata buona ma può fare meglio".

A D’Aversa è piaciuta la tenuta dietro: ”Oggi la difesa ha ben figurato. Iacoponi è stato il migliore in campo, le difficoltà del primo tempo ci stanno contro un giocatore velocissimo come Douglas Costa. L'unica occasione da gol l'hanno creata centralmente, a livello numerico mancano dei giocatori ma oggi hanno fatto un'ottima gara".

La lettura sulla disattenzione in occasione del gol: ”Doveva esserci qualcuno sulla respinta ma quando la palla passa in mezzo a tanti uomini si può subire gol".

Condividi con i tuoi amici!