SHARE

Brescia, Corini: "Ci sarà da soffrire quest'anno. Balotelli? Deve ritrovare una buona condizione"

la neopromossa affrontera' il Cagliari domani sera


|

Dopo tanti anni il Brescia è tornato in serie A, il club allenato da Corini affronterà il Cagliari domani sera nella prima giornata del campionato. Il tecnico ha parlato ieri, a due giorni dal match, in conferenza stampa. Ecco le parole raccolte da bresciaingol.com: "Siamo pronti al debutto finalmente! E ci arriviamo con grande energia. L’entusiamo della piazza lo stiamo sentendo e questo ci darà una spinta in più. Siamo consapevoli dell’obiettivo che abbiamo in mente. Come ho già detto in sede di ritiro ci sarà da soffrire in questo anno. Dovremo essere bravi e stare uniti per superare le criticità che inevitabilmente si presenteranno, così come dovremo essere bravi a cavalcare l’onda quando le cose andranno bene”.

FANTACALCIO, TANTE LE ASSENZE - "Mi sarei immaginato un inizio differente con tutta la rosa disponibile, ma il calcio ti mette davanti tanti imprevisti e bisogna saperli aggirare. Non cambierà il nostro stile di gioco ma l’abito tattico potrà variare in funzione alle caratteristiche dei giocatori. A prescindere dall’aspetto tattico cercheremo di far ben con quello che abbiamo a disposizione. L’impegno da parte nostra di sicuro non mancherà. Vogliamo dimostrare che meritiamo questa categoria anche se per tanti giocatori saranno al loro debutto in A”.

BALOTELLI - "Mi piacerebbe che Mario avesse in ogni allenamento e in ogni partita quel sorriso che aveva da bambino e che mi ha colpito quando ho visto una sua fotografia di quando era a Lumezzane. In questo periodo in cui rimarrà fuori dal campo per squalifica deve ritrovare una buona condizione atletica e soprattutto ha bisogno di vivere nella normalità”.

Condividi con i tuoi amici!