Ancora niente da fare per Roberto Gagliardini e Ionut Radu. I nuovi tamponi a cui i giocatori dell'Inter sono stati sottoposti hanno dato esito positivo; il centrocampista e il portiere si sottoporranno a nuovi esami nella giornata di domani, 23 ottobre, e non saranno a disposizione per la prossima gara della squadra nerazzurra, quella in programma contro il Genoa sabato alle ore 18.00.

Inter, il punto sui positivi al Coronavirus

Mentre anche Achraf Hakimi si è aggiunto alla lista dei giocatori dell'Inter positivi al Coronavirus, al momento Roberto Gagliardini e Ionut Radu non sono riusciti a negativizzarsi. Sono attesi per domani gli esiti dei tamponi effettuati da Milan Skriniar e Ashley Young; lo slovacco, anche in caso di esito positivo, potrebbe comunque rientrare a Milano rispettando i protocolli previsti. Disponibili invece Alessandro Bastoni e Radja Nainggolan, che sono risultati negativi agli ultimi controlli.

Inter, il punto sui positivi al Coronavirus (Getty Images)
Inter, il punto sui positivi al Coronavirus (Getty Images)

Inter, tutti gli indisponibili

Oltre ai giocatori risultati positivi al Coronavirus, l'Inter deve fare i conti anche con gli acciacchi di alcuni calciatori. Alexis Sanchez dovrebbe svolgere domani esami strumentali; il cileno oggi si è limitato a sottoporsi a terapie. Stefano Sensi ha invece svolto una seduta specifica e proverà a recuperare in vista del match con il Genoa: per il centrocampista rimane qualche chance, anche se difficilmente Antonio Conte lo rischierà dal 1'.