SHARE

Fiorentina, Montella: "Siamo arrabbiati, ma bisogna giudicare correttamente. Atalanta molto forte"

Il tecnico viola ha parlato al termine della gara con l'Atalanta


|

Amareggiato per la vittoria sfumata nel finale, il tecnico della Fiorentina Vincenzo Montella ha parlato al termine della gara con l'Atalanta. L'allenatore viola ha dichiarato a Sky Sport: "Bisogna dare un giudizio e fare un'analisi corretta rispetto al valore dell'avversario: abbiamo giocato con le prime tre dello scorso anno. Meritavamo qualcosina in più, ma va dato merito all'avversario; stiamo crescendo, ma siamo usciti dal campo tutti arrabbiati. Se analizzo con raziocinio però credo che la Fiorentina stia facendo un bel percorso".

Montella ha proseguito: "Nel finale non riuscivamo più a pressare, ho dovuto fare due cambi obbligati. Abbiamo sofferto, ci sta quando gli altri sono forti; l'Atalanta è forte, altrimenti non sarebbe arrivata terza. Loro sanno come forzare. Rimangono le buone cose messe in campo". Su Ribery: "Straordinario per come viene agli allenamenti e per quello che fa".